La CAF riduce la squalifica a Meucci




 
La Commissione d’appello federale, nella sua riunione odierna, ha ridotto da 6 a 4 mesi la squalifica inflitta in primo grado dalla Commissione Giudicante all’atleta Daniele Meucci. La CAF ha inoltre annullato la sentenza della stessa Giudicante relativa al dirigente Luigi Principato, rimandando di fatto la questione al primo grado.


Condividi con
Seguici su: