L'Annuario 2017 dell'atletica

09 Novembre 2016


 

E’ già disponibile l’Annuario 2017 dell’atletica italiana. Un nuovo volume per la biblioteca di ogni appassionato di sport, con oltre 640 pagine nelle quali sono racchiuse le cifre della stagione 2016 e una ricca documentazione sull’attività. La copertina è per il saltatore in alto Gianmarco Tamberi, protagonista con le medaglie d’oro conquistate ai Mondiali indoor di Portland e agli Europei di Amsterdam, invece la controcopertina è tutta al femminile con Antonella Palmisano, quarta ai Giochi Olimpici nella 20 km di marcia, e le staffettiste azzurre della 4x400 che a Rio hanno migliorato il record italiano: Maria Benedicta Chigbolu, Maria Enrica Spacca, Ayomide Folorunso e Libania Grenot.

Il volume, che esce ininterrottamente dal 1961, è il compendio di tutta l’attività atletica. Si tratta di un’edizione speciale, realizzata per l’Assemblea Nazionale e distribuita in quell’occasione agli accreditati. L’Annuario verrà ristampato all’inizio del 2017 con gli aggiornamenti sugli ultimi mesi dell’anno. Nelle prime pagine trovano spazio molti articoli che approfondiscono le storie e scavano nei ricordi. A cominciare da quello su Adolfo Consolini, il gigante del disco nato cento anni fa, il 5 gennaio 1917: a lui sono dedicate anche le foto in seconda di copertina e sul dorso, mentre la terza di copertina è per il giovane sprinter Filippo Tortu, vicecampione iridato under 20 dei 100 metri. Poi i personaggi della stagione, da Wayde van Niekerk che ha firmato l’impresa della vittoria a cinque cerchi con il primato del mondo sui 400 metri, alla leggendaria terza tripletta olimpica di Usain Bolt nella velocità, dalla gazzella Almaz Ayana alla martellista Anita Wlodarczyk, fino ai record tra le barriere di Kendra Herrison e Ruth Jebet. Poi il racconto dell’attività della corsa in montagna, con i nuovi successi azzurri, e dei master, fino alle Paralimpiadi. Quindi l’ingresso di Paola Pigni nella Walk of Fame, l’addio alla regina dell’alto Iolanda Balas, un ricordo di Giulio Onesti e la retrospettiva della stagione 1917 durante la Grande Guerra.

L’analisi del 2016 continua con il diario che contiene tante curiosità in ordine cronologico, proseguendo con la raccolta completa dei risultati divisi tra cross, indoor, all’aperto nelle diverse sezioni: assoluti, giovanili e master senza tralasciare corsa in montagna e trail. Ci sono poi sono i record, l’elenco di chi ha vestito la maglia azzurra, le graduatorie italiane e mondiali della stagione all’aperto e indoor. Un capitolo è dedicato ai campioni di sempre, a coloro che hanno fatto la storia della nostra atletica, ma ci sono anche le schede gli atleti attuali, una fonte di notizie che va al di là del puro riferimento statistico per conoscere da vicino i protagonisti del movimento azzurro.

Come fare per ricevere l’Annuario? E’ semplice: basta effettuare un bonifico di 20 euro sul conto corrente ordinario BNL (IBAN 29Z 01005 03309 000000010107) intestato a Federazione Italiana di Atletica Leggera, specificando nella causale “acquisto Annuario dell’Atletica 2017”.

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it




Condividi con
Seguici su: