Kos, bene gli azzurrini in Grecia

27 Aprile 2014

Al Meeting Internazionale Junior ‘Kos 2014’ 47.93 per Nicolò Ceriani nei 400

 

Buoni risultati dalla selezione di otto azzurrini invitata a partecipare al Meeting Internazionale Junior ‘Kos 2014’, in Grecia. Nella riunione svoltasi ieri a Kos (la seconda isola del Dodecaneso) si mette in luce il quattrocentista Nicolò Ceriani (Atl. Rovellasca) vincitore dei 400 in 47.93 davanti al turco Tutunci Abdullah (48.63) e all’altro italiano Emanuele Grossi (Servizi Atl. Futura Roma, terzo nei 400 ai Tricolore Allievi, 48.69) e ad Andrea Blesio (Rodengo Saiano, quinto in 49.06). È terzo negli 800 Marco Scantamburlo (Grosseto Banca della Maremma) che nel doppio giro di pista sigla 1:56.56 anticipato dal turco Cobanoglu Utku (1.52.98) e dal greco Georgios Kiloglou (1.53.80). Nell’alto vanno in archivio il secondo posto con la misura di 1,72 per Allegra Patterlini (ACSI Italia Atletica) ed il quarto di Eleonora Schertel (Alto Lazio A.S.D.) che valica 1,68 nella gara vinta da Aydin Kadriye con 1,75. Nei  100 metri il campione italiano Allievi dei 200 Ferdinando Mulassano (Atl. Mondovì, nella scorsa stagione diventato primatista italiano Allievi dei 150 metri) è arrivato quarto in 11.09 (-0.4), una posizione avanti a Francesco Tarussio (Atl.Vicentina) a 11.13 (-0.4). I due hanno preso parte  poi alla 4x100 insieme a Emanuele Grossi e Nicolò Ceriani: il quartetto italiano è arrivato secondo in 42.32 dietro ai turchi, vincitori in 41.71.

A questo LINK è possibile scaricare i risultati dal sito della Federazione Greca.

a.c.s.

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: