Intervento alla caviglia per Paolo Camossi




 
Il triplista delle Fiamme Azzurre Paolo Camossi è stato operato ieri in artroscopia a Pavia dal Dottor Benazzo. L\'intervento ha riguardato l\'articolazione della caviglia, con ricostituzione del tessuto cartilagineo ed è perfettamente riuscito. Visitato in serata anche dal Prof. Combi, l\'atleta goriziano si è mostrato fiducioso circa i tempi di un pieno recupero: la completa inattività, salvo lavori in palestra o in piscina riguardanti la parte superiore del corpo, durerà comunque almeno 30/40 giorni. Camossi ha dichiarato di puntare ad un rientro agonistico nella prossima stagione al coperto, compatibilmente con i tempi richiesti dalla rieducazione e con la ripresa della preparazione: \"Avrei voluto fare un salto a Monaco - ha concluso Paolo - per vivere almeno dalle tribune la finale europea del triplo, della quale mi sarebbe piaciuto essere protagonista, ma purtroppo in questo momento non posso neanche mettermi alla guida\". (GS Fiamme Azzurre)

A Paolo il più sentito in bocca al lupo ed un arrivederci alla stagione indoor, dove difenderà il titolo mondiale conquistato a Lisbona nel 2001.



Condividi con
Seguici su: