Incerti vince la mezza di Cittadella

17 Dicembre 2017

Nella Maratonina della Città Murata, in Veneto, la siciliana delle Fiamme Azzurre chiude in 1h14:09


 

Ritorno in gara per Anna Incerti. La siciliana delle Fiamme Azzurre ha conquistato il successo nella 12ª Maratonina della Città Murata, disputata oggi a Cittadella (Padova), realizzando il crono finale di 1h14:09 al termine dei 21,097 chilometri. Per la 37enne palermitana, campionessa europea di maratona nel 2010, era la terza uscita dell’anno sulla mezza distanza, in cui ha un primato stagionale di 1h12:12 ottenuto a Barcellona nel mese di febbraio. Ma si trattava anche del rientro agonistico dopo aver corso la diciottesima maratona della carriera a Francoforte, nell’ultima domenica di ottobre, in 2h32:11 mentre in primavera è scesa sotto le 2h30 a quella di Milano con 2h29:58.

In una manifestazione che ha visto arrivare al traguardo più di 2400 atleti, per un nuovo record di presenze nella caratteristica cittadina medievale, questa mattina la Incerti si è aggiudicata nettamente la vittoria seguita dalla ruandese Clementine Mukandanga (Runner Team 99), seconda in 1h18:06, e dalla trevigiana Valentina Bernasconi (Atl. Mogliano), che ha sfiorato il personal best con 1h18:42. Nella gara maschile, due africani al vertice. Sul traguardo davanti a tutti il burundese Olivier Irabaruta (Atl. Casone Noceto) in 1h03:36 con un minuto esatto di vantaggio nei confronti del ruandese Primien Manirafasha (Atl. Futura), al secondo posto in 1h04:36. Terza posizione in classifica per il 21enne Alberto Rech (Silca Ultralite Vittorio Veneto), primo degli atleti italiani con il record personale di 1h07:31.

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: