Grosseto, anche Gibilisco e Borsi super




 
Juniores in evidenza nella seconda giornata della rassegna tricolore giovanile: oltre al fantastico primato dei 400 metri siglato con 46.47 dal catanese Claudio Licciardello sui 400 metri, sono arrivati dalla martellista Laura Gibilisco e dall’ostacolista Veronica Borsi i migliori risultati del pomeriggio grossetano. La lanciatrice siracusana, bronzo lo scorso anno ai Mondiali di categoria proprio nel capoluogo maremmano, ha cercato con insistenza la gittata-record, arenandosi però su una misura – 61.66 al secondo lancio – inferiore al suo recentissimo primato italiano juniores (63.29 a Catania). Dal canto suo, la giovanissima braccianese Borsi, 18 anni da compiere la prossima settimana, ha confermato in risultato ottenuto nella Coppa dei Campioni di Lagos: in Portogallo era arrivato un sorprendente 13.36 ventoso, oggi un 13.57 con sensibile vento contrario (-1.1, comunque uno dei migliori risultati europei “under 20” nella stagione). Entrambe le ragazze - come pure la mezzofondista molisana Adelina de Soccio, dominatrice dei 5000 metri - si propongono quindi come candidate al podio nella prossima rassegna continentale di categoria, in programma a Kaunas in luglio. Da segnalare anche il ritorno su misure apprezzabili, dopo un periodo opaco, della bergamasca Elena Scarpellini (3.90 per lei, che lo scorso anno aveva stabilito sulla stessa pedana il primato allieve con 3.95) e il 54.53 della reatina Maria Enrica Spacca nei 400 metri. Per quanto riguarda la categoria promesse, conforta la conferma su misure di eccellenza per l'altista bergamasca Raffaella Lamera - 1.87 dopo il recente 1.89 della portacolori dell'Esercito - e anche il sensibile progresso di Lorenzo Povegliano, per la prima volta in carriera oltre i 70 metri nel martello: per il lanciatore friulano, che due anni fa si era laureato a sorpresa campione europeo juniores a Tampere, c’è ora la possibilità di riproporsi ad alto livello anche tra gli “under 23” (Europei in programma a Erfurt per questa categoria). I MIGLIORI RISULTATI DELLA SECONDA GIORNATA MASCHILI Juniores, 400m: 1.Licciardello (Lib.CT) 46.47 (RN jrs, prec. 46.63 Stefano Malinverni ’78), 2.Turchi 48.21, 3.Quirico 48.38; 800m: 1.Zanchi (Atl.Saletti) 1:52.33, 2.Neri 1:53.22, 3.Princigallo 1:53.42; 110hs: (-0.1) 1.Memeo (Cento Torri PV) 15.02, 2.Redaelli 15.07, 3.Grabbi 15.09; asta: 1.Di Marco (Fratellanza) 4.60, 2.Caretta 4.60, 3.Aurelio 4.50; giavellotto: 1.Gobbo (Assind.PD) 55.62, 2.Mancini 54.99, 3.Ballin 54.87; 4x100m: 1.Atl.Bergamo 59 42.62, 2.Riccardi MI 42.74, 3.Cento Torri PV 43.37 Promesse, 400m: 1.Moraglio (Aeronautica) 46.88, 2.Leone 47.29, 3.Moscatelli 47.97; 800m: 1.Luccato (Assind.PD) 1:52.18, 2.Mizzon 1:52.71, 3.Bortolotti 1:53.11; 110hs: (+0.8) 1.Cristelotti (Crus Ottica) 14.29, 2.Petrolli 14.32, 3.Lanthaler 14.39; alto: 1.Bonvecchio (Cavit TN) 2.12, 2.Macor 2.10, 3.Lazzara 2.04; lungo: 1.Tremigliozzi (Aeronautica) 7.36 (+0.4), 2.Giacomini 7.33 (+0.2), 3.Guarini 7.21 (+0.7); martello: 1.Povegliano (Carabinieri) 70.69, 2.Marussi 66.06, 3.Ceccarini 60.29 FEMMINILI Juniores, 400m: 1.Spacca (Cariri) 54.53, 2.Milani 55.19, 3.Alberti 55.62; 800m: 1.Costanza (Cus BO) 2:10.59, 2.Mele 2:12.33, 3.Marianelli 2:13.11; 5000m: 1.de Soccio (Virtus CB) 16:33.86, 2.Ghiazza 17:47.20, 3.Fallani 17:56.18; 100hs: (-1.1) 1.Borsi (Fondiaria Sai) 13.57, 2.Vellecco 14.10, 3.Martani 14.26; asta: 1.Scarpellini (Atl.BG 59) 3.90, 2.Benedini 3.60, 3.Tortelli e De Paolis 3.30; martello: 1.Gibilisco (Lib.Marte) 61.66, 2.Castelli 52.89, 3.J.Claretti 51.72; 4x100m: 1.Camelot 48.02, Reggio Event’s 49.08, 3.Atl.Apuana 49.61 Promesse, 400m: 1.Rosati (Sportlife) 54.45, 2.Endrizzi 55.56, 3.Bazzoni 56.34; 800m: 1.Di Grazia (Fiamma Triggiano) 2:07.91, 2.Rigamonti 2:08.34, 3.Francesca Buzzone 2:09.74; 100hs: (-1.5) 1.Franzon (Esercito) 13.72, 2.Tomassetti 13.91, 3.Tessaro 14.42; lungo: 1.Ricali (Darra Torveca) 6.05 (+0.2), 2.Zancanaro 5.91 (+2.0), 3.Salvetti 5.86 (+0.8) ALLIEVI (Campionati Italiani prove multiple) Ocatathlon allievi: 1.Cecolin (Malignani) 5.277, 2.Brugnone 4.818, 3.Casadei 4.816 Esathlon allieve: 1.Bianchi (Atl.Lugo) 4.388, 2.Capponcelli 4.365, 3.Campinoti 4.027


Condividi con
Seguici su: