Golden Gala 2017: la guida gara per gara

04 Giugno 2017

Le sfide e i protagonisti della trentasettesima edizione del meeting di Roma in programma l'8 giugno allo Stadio Olimpico. Tre ore di diretta TV sulle reti RAI.


 

di Marco Buccellato

Il programma e le star del Golden Gala Pietro Mennea di giovedì 8 giugno, quarta tappa della IAAF Diamond League 2017. Allo Stadio Olimpico di Roma ancora grande atletica, con tanti protagonisti delle manifestazioni internazionali e quasi 120 medaglie d'oro a cinque cerchi, mondiali ed europee.

TV - Tre ore di diretta sulle reti RAI per il Golden Gala. La prima parte sarà dalle ore 19.30 alle 21.15 su RaiSport, per proseguire dalle ore 21.15 e fino alle 22.35 su Rai 3. La trasmissione sarà quindi disponibile gratuitamente su tutte le piattaforme: terrestre, via satellite e in diretta streaming sul web, all’indirizzo www.raiplay.it.

LA GUIDA GARA PER GARA

Lungo uomini (ore 17:40)
Record del Golden Gala: 8,61 Dwight Phillips USA 2009 - Record italiano All-Comers: 8,67 Carl Lewis USA 1987

Peso donne (ore 18:15)
Record del Golden Gala: 21,03 Valerie Adams NZL 2012 - Record italiano All-Comers: 21,24 Natalya Lisovskaya URS 1987
Le più forti del mondo a Roma: approdano sulla pedana dell'Olimpico l'oro di Rio e di Portland Michelle Carter, il bronzo olimpico e oro europeo indoor Anita Márton e la cinese Gong Lijao, cinque medaglie tra Olimpiadi e mondiali. L'ungherese, seconda all'Olimpico un anno fa, guida le graduatorie 2017 davanti alla cinese e alla statunitense. Presenti anche Dani Bunch e Alyona Dubitskaya, le altre specialiste oltre i 19 metri nel 2017. La favorita Carter mira al primo successo di una pesista USA al Golden Gala. A Doha primo round alla Carter, a Shanghai vittoria della Gong in assenza dell'americana.

Triplo donne (ore 19:00)
Record del Golden Gala e Record italiano All-Comers: 15,29 Yamilé Aldama CUB 2003
Assemblare un cast più prestigioso di così è impossibile: l'intero podio di Rio e quello dei Mondiali indoor, con in prima fila la sfida tra la pantera colombiana Caterine Ibargüen e la venezuelana Yulimar Rojas, fresca di world lead a Andujar (14,96). In pedana anche l'ex-oro olimpico Rypakova e quello mondiale Saladukha, e la campionessa europea Mamona. La specialità esordisce nella Diamond League 2017 all'Olimpico. Il primato di 15,29 è nelle caviglie del duo delle favorite.
Italiane in gara: Dariya Derkach (Aeronautica)

Asta donne (ore 19:20)
Record del Golden Gala e Record Italiano All-Comers: 5,03 Yelena Isinbaeva RUS 2008
Gara da capogiro nel cielo dell'Olimpico, con tutto il podio olimpico: la greca Katerina Stefanidi, la statunitense Sandi Morris e la neozelandese Eliza McCartney. In pedana anche la cubana campionessa del mondo in carica Yarisley Silva e l'oro europeo di Zurigo, la russa Anzhelika Sidorova, al rientro in gara internazionale. Stefanidi vittoriosa l'anno scorso, Silva nel 2014. C'è anche l'inglese Bradshaw, salita a 4,80 a fine maggio. Migliorare il record dell'Olimpico significa superare il record mondiale.
Italiane in gara: Sonia Malavisi (Fiamme Gialle)

1500 metri uomini (ore 19:30)
Record del Golden Gala e Record italiano All-Comers: 3:26.00 Hicham El Guerrouj MAR 1998

400 metri ostacoli uomini (ore 19:45)
Record del Golden Gala: 47.73 Felix Sanchez DOM 2002 - Record italiano All-Comers: 47.13 Edwin Moses USA 1980

400 metri ostacoli donne (ore 20:03)
Record del Golden Gala e Record italiano All-Comers: 52.82 Lashinda Demus USA 2010
L'evento non è valido per le classifiche di Diamond League, ma prevede la presenza della due volte iridata Zuzana Hejnova, della campionessa d'Europa e argento olimpico Sara Petersen e dell'ultima vincitrice all'Olimpico, la giamaicana Janieve Russell. Grande occasione di un crono significativo, contro alcune delle atlete-top internazionali, per la primatista italiana Yadisleidy Pedroso e per la primatista under 23 Ayomide Folorunso.
Italiane in gara: Ayomide Folorunso (Fiamme Oro), Yadisleidy Pedroso (Aeronautica)

Alto donne (ore 20:10)
Record del Golden Gala e Record italiano All-Comers: 2,09 Stefka Kostadinova BUL 1987
Sfida a grandi altezze in uno stadio che ha regalato alla storia il record mondiale (2,09) di Stefka Kostadinova. L'oro di Pechino Mariya Lasitskene-Kuchina è la favorita dopo il 2,03 di Eugene, la campionessa olimpica Ruth Beitia torna a Roma da vincitrice nel 2016, presente anche l'oro mondiale indoor del 2014 Licwinko. Esordio di Alessia Trost contro l'avversaria di sempre, la Kuchina.
Italiane in gara: Erika Furlani (Fiamme Oro), Alessia Trost (Fiamme Gialle)

3000 metri siepi uomini (ore 20:15)
Record del Golden Gala e Record italiano All-Comers: 7:54.31 Paul Kipsiele Koech KEN 2012
Siepi da brivido con l'oro di Rio Conseslus Kipruto e Jairus Birech, due volte a testa vincitori della Diamond League. La prima grande gara di siepi maschili della stagione, all'esordio nella Diamond League 2017. Non manca nemmeno Ezekiel Kemboi, quattro volte campione del mondo e olimpionico a Londra 2012. Il record mondiale stagionale attende la firma del migliore all'Olimpico.
Italiani in gara: Abdoullah Bamoussa (Atl. Brugnera Friulintagli), Yohanes Chiappinelli (Carabinieri), Yuri Floriani (Fiamme Gialle), Ala Zoghlami (Cus Palermo)

100 metri uomini (ore 20:30)
Record del Golden Gala: 9.75 Justin Gatlin USA 2015 - Record italiano All-Comers: 9.74 Asafa Powell JAM 2007
Evento non-Diamond League ma con protagonisti d'eccezione a iniziare da Ronnie Baker, freccia USA capace di vincere a Eugene in 9.86 con vento irregolare, uno degli ultimi sprinter a scendere sotto i 10 secondi (9.98). Jimmy Vicaut, otto medaglie importanti in carriera e primatista europeo con 9.86, è l'avversario più quotato per lo statunitense. Il giapponese Kiryu aspira al primo "meno-10". Rodgers, Ujah e Ogunode sono le mine vaganti. Per il vincitore si tratterà del primo successo sui 100 al Golden Gala.
Italiani in gara: Federico Cattaneo (Atletica Riccardi)

Giavellotto uomini (ore 20:35)
Record del Golden Gala e Record italiano All-Comers: 90,34 Andreas Thorkildsen NOR 2006
Una delle gare-clou del Golden Gala, con il campione olimpico Thomas Röhler, autore del lancio più lungo del XXI secolo (93,90 a Doha) affrontato dai migliori avversari in circolazione: l'altro oro olimpico Keshorn Walcott, i tre campioni del mondo Vitezslav Vesely, Julius Yego e Tero Pitkämäki, l'oro europeo di Amsterdam Zigismunds Sirmais e i due altri tedeschi Johannes Vetter e Andreas Hofmann. A rischio il record del Golden Gala e sul suolo italiano.
Italiani in gara: Mauro Fraresso (Fiamme Gialle)

800 metri uomini (ore 20:40)
Record del Golden Gala: 1:42.79 Wilson Kipketer DEN 1999 - Record italiano All-Comers: 1:41.01 David Rudisha KEN 2010
Grande sfida sull'asse Kenya-Europa: i leoni africani sono guidati all'Olimpico dallo junior Kipyegon Bett e da Ferguson Rotich, vincitore della Diamond Race 2016, e dall'altra coppia Kipkoech-Manangoi, quest'ultimo top-miler e argento mondiale sui 1500 metri. Europei con il meglio in circolazione: il vicecampione del mondo e oro continentale Adam Kszczot, l'argento di Amsterdam Marcin Lewandowski. Outsiders: Donovan Brazier, l'altro keniano Alfred Kipketer e Nijel Amos, argento a Londra 2012 nel più grande 800 metri della storia.

400 metri donne (ore 20:50)
Record del Golden Gala: 49.17 Marita Koch GDR 1986 - Record italiano All-Comers: 48.60 Marita Koch GDR 1979
Il nome USA da urlo è Natasha Hastings, due ori olimpici e sette titoli mondiali con la 4x400, che prova a confermare la grande tradizione statunitense al Golden Gala, con sette successi nelle ultime otto edizioni. Le giamaicane Stephenie McPherson e Novlene Williams-Mills sono le avversarie da temere. In pista anche l'argento europeo Floria Guei.
Italiane in gara: Maria Benedicta Chigbolu (Esercito)

110 metri ostacoli (ore 21:05)
Record del Golden Gala: 13.01 Allen Johnson USA 1999 - Record italiano All-Comers: 12.97A Roger Kingdom USA 1988 e 12.97A Colin Jackson GBR 1993
Tornano al Golden Gala i due ultimi vincitori, l'argento di Rio Orlando Ortega e il campione del mondo in carica Sergey Shubenkov per una sfida sul filo del fotofinish. Con lo spagnolo e il russo, il primatista del mondo Aries Merritt, i campioni d'Europa Dimitri Bascou e Andy Pozzi e l'altro campione del mondo David Oliver. Un ostacolista USA non vince all'Olimpico da dieci anni.
Italiani in gara: Lorenzo Perini (Aeronautica)

1500 metri donne (ore 21:13)
Record del Golden Gala: 3:56.54 Abeba Aregawi ETH 2012 - Record italiano All-Comers: 3:56.18 Maryam Yusuf Jamal BRN 2006
Il bronzo mondiale Sifan Hassan (Olanda) se la vedrà con il duo etiope composto da Gudaf Tsegay e Besu Sado, entrambe atlete under 23. Da seguire anche la tedesca 20enne Kostanze Klosterhalfen, la svedese Meraf Bahta, vicecampionessa europea dei 5000, e la polacca Sofia Ennaoui.
Italiane in gara: Margherita Magnani (Fiamme Gialle)

100 metri donne (ore 21:23)
Record del Golden Gala: 10.75 Kerron Stewart JAM 2009 - Record italiano All-Comers: 10.74 Merlene Ottey JAM 2006
L'Olimpico accoglie l'olandese volante Dafne Schippers, due volte oro europeo dei 100 e straordinaria vincitrice del titolo mondiale dei 200 a Pechino. Per la Schippers l'occasione di restituire a una sprinter europea il successo al Golden Gala, dopo dodici anni. Sui blocchi anche l'oro olimpico della 4x100 e del lungo Tianna Bartoletta e un nugolo di velociste di grido extraeuropee (Ahye, Williams, Ta Lou) ed europee (Luckenkemper, Henry, Kambundji).
Italiane in gara: Irene Siragusa (Esercito)

200 metri uomini (ore 21:30)
Record del Golden Gala: 19.86 Walter Dix USA 2010 - Record italiano All-Comers: 19.82A Carl Lewis USA 1988
Il canadese Andre De Grasse, argento olimpico a Rio dietro Usain Bolt, è l'atleta di punta del cast che comprende anche il panamense Alonso Edward, da tre anni vincitore della Diamond Race, e sprinter di primo piano quali Christophe Lemaitre e Churandy Martina. Per il vicecampione del mondo under 20 Filippo Tortu, fresco di primato italiano di categoria sui 100 metri, il ritorno alla distanza doppia che non corre dal 2015. Un anno fa vinse Ameer Webb, sui blocchi anche stavolta.
Italiani in gara: Filippo Tortu (Fiamme Gialle)

5000 metri donne (ore 21:40)
Record del Golden Gala e Record italiano All-Comers: 14:12.59 Almaz Ayana ETH 2016
Genzebe Dibaba è sinonimo di record e anche al Golden Gala il contagiri dell'etiope sarà sul piede del possibile primato, sfiorato lo scorso anno da Almaz Ayana. Incredibile il cast allestito per Roma: Hellen Obiri, argento olimpico, Yasemin Can, oro europeo, e un gruppo di atlete di grandissimo livello dove emergono la keniana Alice Aprot e la junior etiope Gidey. Correre sul ritmo del primato del Golden Gala significa anche in questo caso arrivare al possibile record del mondo.

100 metri donne paralimpici (ore 22:05)

100 metri uomini paralimpici (ore 22:15)

BIGLIETTI - Partita la corsa ai biglietti per il Golden Gala Pietro Mennea - in programma l'8 giugno 2017 allo Stadio Olimpico di Roma - che possono essere acquistati nei punti vendita di TicketOne, Ticketing partner del meeting della Capitale, e sul sito della compagnia, all’indirizzo www.ticketone.it (nella sezione sport, o cercando Golden Gala nel motore di ricerca interno al sito). Questi i prezzi dell’edizione 2017 (al netto dei diritti di prevendita):
    Monte Mario Arrivi: 30,00 Euro - Ridotto under14: 15,00
    Monte Mario Partenze: 20,00
    Tribuna Tevere, Distinti Arrivi: 15,00
    Curve e Distinti (esclusi i Distinti Arrivi): 5,00

In più, è attiva anche la biglietteria del Foro Italico, a Roma (viale delle Olimpiadi 61, ex Ostello: apertura dal lunedì al venerdì, 10:00-13:00, 14:00-17:00).

www.goldengala.it

La stagione della IAAF Diamond League 2017 per discipline
Le Diamond Races per meeting

SEGUI IL GOLDEN GALA PIETRO MENNEA SU Facebook - Instagram @goldengala_roma - Twitter @goldengala_roma



Condividi con
Seguici su: