Gli Atleti dell'anno 2013

06 Dicembre 2013

Sono Straneo e Greco fra gli Assoluti, Cestonaro e Perini fra gli under20, Baggiolini e Goffi tra i master

 

Valeria Straneo e Daniele Greco. Ottavia Cestonaro e Lorenzo Perini. Emanuela Baggiolini e Danilo Goffi. Sono questi i sei "Atleti dell’Anno" scelti dagli appassionati di atletica e premiati oggi a Roma al Salone d’Onore del CONI durante la cerimonia in ricordo di Bruno Zauli. I sei vincitori sono stati determinati da una combinazione dei voti dei tanti utenti della pagina Facebook della FIDAL con quelli della Giuria di esperti, componenti che pesavano per il 50% ciascuna sul risultato finale. Sono state diverse decine di migliaia dunque gli appassionati che hanno espresso la propria preferenza per "L'Atleta dell'Anno" attraverso il voto online: alla fine il conteggio dei voti ha visto prevalere Valeria Straneo (Runner Team 99 SBV) - FIDAL), a Mosca capace di conquistare l’argento iridato in maratona con una memorabile volata di 42,195km e nel sondaggio di anticipare la campionessa continentale under 23 Alessia Trost (Fiamme Gialle). Una maratoneta e una saltatrice dunque, con la marciatrice milanese Eleonora Anna Giorgi (Fiamme Azzurre, decima nei 20km di Mosca) a completare il podio. Tra gli uomini è stato invece il campione europeo indoor di salto triplo Daniele Greco (Fiamme Oro) ad avere la meglio sul quattrocentista vicentino Matteo Galvan (Fiamme Gialle), con l’eterno capitan Vizzoni (Fiamme Gialle) a festeggiare sul terzo gradino del podio al termine della stagione che l’ha visto partecipare al suo nono mondiale (tra cui cinque finali).

Combattuta la sfida tra gli under 20: se il voto online ha premiato l'Allieva Nicole Reina (Pro Patria CUS Milano), tricolore assoluta nelle siepi, il voto della giuria di qualità ha privilegiato la campionessa europea junior di salto triplo Ottavia Cestonaro (Forestale) e la primatista italiana “fra le grandi” Roberta Bruni (Forestale), in inverno capace di quota 4,60 nell'asta. Alla fine la classifica ha visto aggiudicarsi la volata la triplista Cestonaro, seguita da Reina e Bruni. Tra gli uomini unanime il voto per Lorenzo Perini (Aeronautica), argento europeo e primatista italiano junior dei 110hs. Al secondo e terzo posto Nekagenet Crippa (GS Valsugana Trentino), campione del mondo junior di corsa in montagna, e Lorenzo Dini (Atletica Livorno), argento continentale nei 10.000 metri di Rieti. Infine la gara master che ha premiato Emanuela Baggiolini (CUS Cagliari), campionessa mondiale W40 degli 800 e 400hs, oltre che campionessa europea indoor W40 (sempre negli 800) davanti a Paola Tiselli (Tirreno Atletica Civitavecchia) ed Emma Mazzenga (Atletica Città di Padova). Tra gli uomini la corona va invece a  Danilo Goffi (CUS Pro Patria Milano) vincitore della Maratona di New York tra gli M40 e impostosi sull’MM80 Carmelo Rado (Olimpia Amatori Rimini) e su Said Boudalia (Biotekna Marcon).

LE FOTO delle PREMIAZIONI/Photos

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it

L'ATLETA DELL'ANNO 2013 - CLASSIFICA COMBINATA

  CLASSIFICA FACEBOOK (Punti) CLASSIFICA GIURIA DI QUALITÀ (Punti) PUNTI TOTALI CLASSIFICA FINALE
ASSOLUTI UOMINI        
Daniele Greco 1 (18) 1 (18) 36 1
Matteo Galvan 2 (17) 2 (17) 34 2
Nicola Vizzoni 5 (14) 3 (16) 30
ASSOLUTI DONNE        
Valeria Straneo 1 (24) 1 (24) 48
Alessia Trost 2 (23) 2 (23) 46
Eleonora Giorgi 4 (21) 4 (21) 42
UNDER 20 UOMINI      
Lorenzo Perini 1 (11) 1 (11) 22
Nekagenet Crippa 2 (10) 3 (9) 19
Lorenzo Dini 4 (8) 2 (10) 18
UNDER 20 DONNE        
Ottavia Cestonaro  2 (9)  1 (10)  19
Nicole Reina  1 (10)  3 (8)  18
Roberta Bruni  4 (6,5)  2 (9)  15,5
 MASTER UOMINI        
 Danilo Goffi  3 (22)  1 (24) 46
 Carmelo Rado  4 (21)  2 (23) 44
 Said Boudalia  2 (23)  6 (17) 40 
 MASTER DONNE        
 EmanuelaBaggiolini  1 (11)  1 (11) 22
 Paola Tiselli  2 (10)  3 (9) 19 
 Emma Mazzenga  4 (8)  4 (8)  16 



Condividi con
Seguici su: