FIDAL e Libera firmano un accordo

09 Giugno 2013


 

La FIDAL e Libera, l’associazione che opera contro le mafie, firmeranno martedì 11 giugno a Roma, presso la sede FIDAL (ore 14, incontro aperto alla stampa) un accordo di convenzione per una serie di attività in comune su vari fronti. A firmare l’accordo, saranno il presidente della FIDAL, Alfio Giomi, e Don Luigi Ciotti, da sempre anima e guida di “Libera”. Molto ampio il panorama di tematiche oggetto di questo accordo: da studi congiunti sul tema del doping alla organizzazione di manifestazioni di corsa campestre nei terreni confiscati alle cosche, dalla promozione dei prodotti di “Libera” all’interno di Casa Italia Atletica alla concessione a Libera di spazi informativi nel contesto delle principali manifestazioni federali.



Condividi con
Seguici su: