Euroindoor, Praga: Chiara Rosa eliminata

05 Marzo 2015

La pesista azzurra finisce al nono posto con 16,75 e resta fuori dalla finale per 3 centimetri. La imita Daniele Secci, 25esimo con 18,53 nella prova maschile


 

Eliminati i due atleti italiani impegnati nella prima giornata dei Campionati Europei indoor, a Praga. Chiara Rosa è nona nella qualificazione del getto del peso (per lei un miglior lancio misurato a 16,75), e non centra l'appuntamento con la finale a otto per soli tre centimetri. Eliminato anche Daniele Secci, 25esimo nella qualificazione del peso maschile con 18,53 (superlancio del tedesco Storl, 21,23). Nell'unica altra gara di oggi, le qualificazioni del lungo maschile, lo svedese Torneus è il migliore con 7,97, ma per accedere alla finale basta atterrare a 7,79.

Peso donne - Qualificazione
Comincia male l’Europeo indoor degli azzurri. L’immensa O2 Arena di Praga, nella giornata inaugurale della XXXIII edizione della rassegna, vede l’inattesa eliminazione di Chiara Rosa nel getto del peso. La padovana è nona, la prima delle escluse, con 16,75, tre soli centimetri meno del 16,78 della tedesca Hinrichs, che mette a segno l'ultima misura valida per il passaggio del turno. Ma al di là del margine ridottissimo, è proprio la prestazione a condannare la portacolori delle Fiamme Azzurre: sarebbe la peggiore dell’anno, se non ci fosse il 16,67 della qualificazione degli Assoluti, e, rispetto allo stagionale (18,21 il 31 gennaio scorso) mancano all’appello circa 150 centimetri. Un nullo d’apertura (poco superiore ai 16 metri, poi annullato dall’atleta), un 16,38 nel secondo lancio, e il 16,75 finale, buono per l’ottavo posto fino alla prova finale della tedesca. Ma semre dando la sensazione di non muoversi in pedana con il dinamismo di sempre. Un vero peccato, perché in una gara come questa praghese, con due sole atlete oltre i 18 metri in qualificazione (l’ungherese Marton, con 18,44, e la bielorussa Leantsiuk, 18,33) un’atleta del valore di Chiara Rosa non può rimanere fuori dalle otto.

Peso uomini - Qualificazione
Non va meglio a Daniele Secci, il cui 18,53 nell'ultimi dei tre lanci a disposizione vale solo il venticinquesimo posto (su 27 atleti classificati con una misura valida). Due nulli per il romano, prima del (tutt'altro che eccezionale) mark conclusivo. Rispetto alla misura degli Assoluti di Padova, il personale portato a 19,56, manca circa un metro. Al contrario della gara donne, quella maschile, ricca di protagonisti, ha offerto più di uno spunto d'interesse. Da applausi il tedesco David Storl, uno degli atleti più affermati tra quelli presenti a questa rassegna in sala: un solo lancio, misurato a 21,23, e qualificazione risolta di un'ottantina di centimetri. Per la finale, servono i 19,97 del tedesco Dahm, ottavo. Tutti quelli che lo precedono superano i 20 metri.

m.s.

RISULTATI

FOTO

11 AZZURRI IN GARA VENERDI'

PRAGA 2015: GLI EUROPEI INDOOR IN TV
giovedì 5 marzo
RaiSport 2: diretta ore 16:15-18:45 (replica ore 00:30-02:45)
Eurosport 2HD/Eurosport 2: diretta ore 16:30-19:00

venerdì 6 marzo
RaiSport 2: diretta ore 9:35-13:55 - 15:50-19:05 (replica ore 21:40-01:05, replica ore 7:00-9:50 sabato 7 marzo)
Eurosport 2HD/Eurosport 2: diretta ore 9:45-14:15 - 16:00-19:00

sabato 7 marzo
RaiSport 2: diretta ore 9:50:12:00 - 16:20-20:15 (replica ore 2:30-6.00 domenica 8 marzo)
Eurosport 2HD/Eurosport 2: diretta ore 10:00-12:30 - 16:30-20:00

domenica 8 marzo
RaiSport 2: diretta ore 13:00-18:20 (replica 01:45-04:00 lunedì 9 marzo)
Eurosport 2HD/Eurosport 2: diretta ore 11:30-18:00

DIRETTA STREAMING: www.eurovisionsports.tv/ea/index.html

ISCRITTI/Entries

ORARIO/Timetable

TUTTE LE NOTIZIE/News



Condividi con
Seguici su: