Euro10.000, Tisi quinta e Battocletti sesto




 
Il gran caldo (circa 25 gradi di temperatura, con umidità elevata) ha caratterizzato e purtroppo condizionato lo svolgimento dell'ottava edizione dell'Eurochallenge dei 10.000 metri, andata in scena oggi pomeriggo a Maribor (Slovenia). Successo in campo maschile per il campione d'Europa della specialità, lo spagnolo Jose Manuel Martinez, primo al traguardo in 28:11.11; piazze d'onore per l'altro spagnolo Castillejo (28:11.27, superato da Martinez solo in volata) e per l'olandese Maase (28:20.30). Sesto posto per Giuliano Battocletti, il primo degli italiani, che ha chiuso in 28:52.21. Ottavo il capitano Umberto Pusterla (29:06.94), sedicesimo Domenico D'Ambrosio (29:40.91). Tra le donne vittoria per la francese Margaret Maury in 32:01.01, davanti alla romena Botezan (32:15.43) e alla portoghese Ribeiro (32:23.10). Quinta e migliore delle italiane la lombarda Patriza Tisi, che ha chiuso i 10 chilometri di gara in 32:34.04, migliorando nettamente il suo vecchio primato personale (33:47.80) e confermando i progressi già evidenziati ai recenti Mondiali di cross. Più distanti le altre azzurre: Anna Incerti è giunta undicesima in 33:21.02, Vincenza Sicari dodicesima (33:33.10). Nelle classifiche a squadre, Italia al terzo posto sia tra gli uomini sia tra le donne; in campo maschile successo spagnolo, davanti a Grecia e Italia (otto secondi tra greci e italiani), in campo femminile vittoria per la Francia, davanti a Portogallo e Italia (azzurre a soli 15 secondi dalle portoghesi).


Condividi con
Seguici su: