EYOF: argento 4x100, bronzo Fabbri

19 Luglio 2013

Ad Utrecht (Paesi Bassi), gli azzurrini chiudono con quattro medaglie e tanti buoni piazzamenti

 

La dodicesima edizione dell'European Youth Olympic Festival di Utrecht (Paesi Bassi) si è chiusa oggi nel segno di altre due medaglie per la squadra italiana. D'argento in 42.66 la 4x100 maschile con Diego Pettorossi, Gabriele Segale, Andrea Vergnano e Francesco Lama. Più veloci degli azzurri sono stati solo gli under 18 della Francia (42.33) con l'Olanda in terza posizione (42.19). Bronzo, invece, per Leonardo Fabbri nel getto del peso grazie ad un lancio da 17,76. Oro con record della manifestazione a 21,41 al polacco Konrad Bukowiecki e argento al romeno Andrei Toader (18,53). Nelle altre finali dell'ultima giornata è stata un'autentica collezione di quarti posti: ai piedi del podio Andrea Vergnano (22.22/+2.0) nei 200 metri vinti dal bielorusso Darahakupets (21.85), così come Luca Beggiato (1:56.39) negli 800 che hanno celebrato il successo del lituano Mickus 1:55.50.

Idem nel giavellotto Ilaria Casarotto (53,35) con le medaglie a portata del suo primato italiano Allieve (56,97): oro alla turca Tugsuz 56,61, argento alla bielorussa Tarasiuk 56,46 e bronzo alla ceca Durcakova 53,90. Stessa sorte per il lunghista Francesco Lama, "planato" a 6,90 (+2.6) contro il 7,41 (+1.7) del vincitore romeno Gabriel Bitan. Conclude, invece, la sua avventura nei Paesi Bassi con una doppietta di sesti posti Alessia Niotta che si migliora ulteriormente nei 200 metri (24.66/+1.5) e poi corre la quarta frazione della 4x100 preceduta da Paola Julieth Forghieri, Alessandra Pecco e Nicla Mosetti. Per finire, settima Chiara Ferdani negli 800 metri (2:14.29) e undicesima Alissa Sverzut nell'asta (3,50) vinta dalla svizzera Angelica Moser (4,07). L'Italia saluta, quindi, Utrecht con un bottino di 4 medaglie (1 argento e 3 bronzi), comprese quelle di bronzo conquistate nei giorni scorsi da Francesca Tommasi nei 3000 metri e da Riccardo Usai nei 1500 metri. L'EYOF tornerà nel 2015 a Tbilisi in Georgia.

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia  | Facebook:www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: