Desalu, niente Golden Gala

30 Maggio 2019

Dopo l'esordio di Savona è arrivata la rinuncia al 200 stellare del 6 giugno all'Olimpico


 

Niente Golden Gala per Fausto Desalu. Dopo l’esordio di Savona nei 200 metri, corsi dal velocista delle Fiamme Gialle con il tempo di 21.16, è arrivata la rinuncia al grande appuntamento del 6 giugno allo stadio Olimpico, che proporrà una gara stellare nel mezzo giro di pista con le star statunitensi Noah Lyles e Michael Norman, il campione del mondo ed europeo Ramil Guliyev e il primatista italiano dei 100 metri Filippo Tortu. Nella scorsa stagione Desalu è diventato il secondo azzurro di sempre nella specialità con il 20.13 agli Europei di Berlino per il sesto posto finale, e l’11 maggio alle World Relays di Yokohama con la staffetta 4x100 azzurra ha staccato il biglietto per i Mondiali di Doha contribuendo con la sua prima frazione al secondo tempo italiano di sempre (38.29).

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 GOLDEN GALA
 DESALU ESEOSA FOSTINE