Derkach è cittadina italiana

27 Maggio 2013

Oggi la saltatrice dell'ACSI Italia Atletica ha giurato presso il Comune di Pagani (SA)

 

Importante e atteso traguardo per Dariya Derkach. Stamattina la giovane saltatrice di origine ucraina ha compiuto il giuramento per l'ottenimento della cittadinanza italiana presso il Comune di Pagani (Salerno), località dove risiede. Per la 20enne tesserata per l'ACSI Italia Atletica il sogno di vestire la maglia azzurra diventa così più vicino. In tal senso la FIDAL sta prontamente attivando presso la Federazione internazionale (IAAF) tutte le dovute procedure per il necessario iter di "eleggibilità" dell'atleta ovvero la possibilità di gareggiare ufficialmente per l'Italia nelle grandi rassegne. La Derkach - già protagonista nelle categorie giovanili dove ha collezionato svariati titoli di categoria - è una promessa dei salti in estensione e vanta primati personali di 6,55 nel lungo e di 13,56 nel triplo, entrambi realizzati da junior nel 2011. Valida interprete anche delle prove multiple ha al suo attivo un 1,75 nell'alto e un 13.83 nei 100hs della categoria senior.

Il giuramento di Dariya Derkach al Comune di Pagani 



Condividi con
Seguici su: