Del Buono, rientro in gara sui 10 km

10 Novembre 2019

Dopo più di tre anni, la mezzofondista dei Carabinieri torna con il successo nella corsa su strada da Thiene a Villaverla (Vicenza): “Ho rotto il ghiaccio, ora mi alleno con continuità e sono felice”


 

È tornata in gara Federica Del Buono. La mezzofondista azzurra ha partecipato oggi alla 10 km dei 6 Comuni, corsa su strada con partenza da Thiene e arrivo a Villaverla (Vicenza), conquistando il successo nella prova femminile con il tempo di 35:02. A più di tre anni dall’ultima volta la portacolori dei Carabinieri, medaglia di bronzo nei 1500 agli Europei indoor del 2015, rientra quindi in azione. L’ultimo impegno agonistico risaliva al 25 settembre 2016, sugli 800 nella Finale Oro dei Societari assoluti a Cinisello Balsamo. Poi una serie di infortuni, ma dalla fine di aprile la non ancora 25enne ha iniziato un percorso di recupero nella sua Vicenza, seguendo i programmi della mamma-coach Rossella Gramola, con il tecnico Umberto Pegoraro a curare la riatletizzazione. Dopo la prima gara-test di oggi, l’obiettivo per la prossima stagione sarà di riuscire a essere competitiva nei 1500 metri.

“Mi alleno con continuità da un mese e mezzo, è la prima volta che mi capita da tre anni - commenta Federica Del Buono - e sono veramente felice per questo. Sono contenta di essere riuscita ad affrontare di nuovo una gara. Oggi contava arrivare in fondo senza problemi. Sto bene adesso, è questa la cosa più importante. Non ero certo preparata al meglio, ma serviva per rompere il ghiaccio, anche se non era facile condurre una gara di testa, praticamente da sola e su una distanza così lunga, che non è la mia preferita. C’è anche un po’ di rammarico, perché a un certo punto ho sbagliato strada, perdendo una ventina di secondi ma soprattutto l’imprevisto mi ha spezzato il ritmo.

Per poco non sono scesa sotto i trentacinque minuti e sono consapevole che non è un grande risultato, ma ci saranno altre occasioni di gareggiare su strada, quando inizierà ad arrivare la forma, mentre il cross non è nei programmi della stagione. Ho avuto tanti guai fisici: edemi all’anca e alle tibie, microfrattura, tendiniti. Per fortuna la mia società, i Carabinieri, mi ha sempre sostenuta al cento per cento, anche a livello umano. L’obiettivo dell’inverno è la continuità. Sono convinta che, se riesco a proseguire su questa strada, posso tornare a correre forte in estate”.

La gara maschile è stata vinta da Michael Casolin (Vicenza Marathon) in 31:42, invece Pietro Sartore (Atl. Vicentina, 1h10:16) e Camilla Spagnol (1h26:56) si sono imposti nella dodicesima Mezza Maratona dei 6 Comuni, da Malo a Villaverla. Stesso traguardo anche per la quinta edizione della 30 km delle Piccole Dolomiti, partita da Schio, con le affermazioni di Italo Cassol (Tornado, 1h45:41) e Arianna Miolato (Vicenza Marathon, 2h12:49). Circa 750 i partecipanti nell’insieme delle tre gare.

l.c.

VIDEO | L'ARRIVO DI FEDERICA DEL BUONO NELLA 10 KM DEI 6 COMUNI 2019

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: