Conegliano all'insegna di lanci e mezzofondo

15 Giugno 2017

Venerdì 16 giugno Bonvecchio, Bertolini e Fent si sfidano nel giavellotto, Bianchetti e Secci nel peso, Benedetti, Moretti e Migliorati negli 800. DIRETTA STREAMING: atletica.tv


 

Spettacolo sotto le stelle, venerdì 16 giugno, allo stadio comunale di Conegliano (Treviso). In cartellone, il 26° meeting internazionale Trofeo “Toni Fallai”, organizzato dall’Atletica Silca Conegliano, uno degli appuntamenti più attesi della stagione veneta in pista. Piatti forti del meeting, i lanci e il mezzofondo. Nel giavellotto, in pedana l’intero podio dei campionati italiani assoluti 2016, con Roberto Bertolini (Fiamme Oro), Norbert Bonvecchio (Atl. Trento) e Antonio Fent (Carabinieri), oltre al romeno George Catalin Zaharia (77,79 nel 2016). Al femminile, annunciata l’azzurra Zahra Bani (Fiamme Azzurre), che sfiderà la slovena Bernarda Letnar e l’atleta del Benin, Pascaline Adanhouegbe, bronzo ai campionati africani 2016.

Sebastiano Bianchetti (Fiamme Oro), reduce dal 19,78 dei Tricolori promesse di Firenze (primato personale eguagliato, a 14 centimetri dalla miglior prestazione italiana promesse di Alessandro Andrei), sarà l’atleta da battere nel peso, dove sono annunciati anche Daniele Secci (Fiamme Gialle) e Andrea Caiaffa (Fiamme Oro).

Al femminile, riflettori puntati invece sulla primatista italiana Chiara Rosa (Fiamme Azzurre).

Il campione italiano degli 800, Giordano Benedetti (Fiamme Gialle), e i capofila stagionali Mattia Moretti (Carabinieri) e Stefano Migliorati (Cs San Rocchino) cercano spazio sul doppio giro di pista, dove troveranno il keniano Alexander Sampao e lo sloveno Zan Rudolf. Nei 3000 metri sfida agli africani da parte di Marco Salami (Esercito) e Stefano Guidotti Icardi (Cus Torino). La slovena Marusa Mismas, vicecampionessa europea juniores 2013 dei 3000 siepi, sarà l’atleta da battere nei 1500 (4:11.87 di record personale). Da seguire anche Jacques Riparelli (Aeronautica) nei 100, Tobia Lahbi (Atl. Mogliano), al debutto italiano dopo la bella stagione universitaria americana, nei 400 ostacoli e il tricolore di decathlon, Jacopo Zanatta (Silca Ultralite), nel lungo. La manifestazione rientra nel Progetto Meeting della FIDAL.

DIRETTA STREAMING su atletica.tv, con produzione FIDAL Servizi che cura anche il timing e il data processing delle manifestazioni inserite nel Progetto Meeting.

Mauro Ferraro (FIDAL Veneto)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- ISCRITTI/Entries


Condividi con
Seguici su: