Chiara Rosa: in arrivo il bronzo di Goteborg 2013

15 Settembre 2017

Dopo quattro anni, la pesista azzurra promossa al terzo posto degli Europei Indoor a seguito della squalifica della russa Kolodko


 

A quattro anni di distanza arriva una medaglia per l'Italia dell'atletica. L'European Athletics ha ufficialmente comunicato alla FIDAL il nuovo podio del getto del peso femminile dei Campionati Europei Indoor di Goteborg 2013 a seguito della squalifica della russa Yevgeniya Kolodko, finita nella rete dell'antidoping e che in quell'occasione si era messa al collo l'argento.

Alle spalle della tedesca Christina Schwanitz (19,25) si piazza così la bielorussa Alena Abramchuk (18,85) seguita dall'azzurra Chiara Rosa che viene quindi promossa al bronzo. La lanciatrice classe 1983 delle Fiamme Azzurre in Svezia era finita quarta con 18,37. 49 presenze in Nazionale, 21 titoli assoluti in bacheca oltre al primato italiano di 19,15: ecco alcuni numeri della carriera della vulcanica pesista padovana. Il bronzo di Goteborg 2013 per la Rosa fa il paio con quello conquistato l'anno precedente agli Europei all'aperto di Helsinki.

Per effetto di questa riassegnazione, il medagliere italiano degli Europei Indoor 2013 passa da 5 a 6 metalli: 1 oro con Daniele Greco nel triplo, 2 argenti con Veronica Borsi e Paolo Dal Molin nei 60hs, 3 bronzi con Simona La Mantia nel triplo, Michael Tumi nei 60 metri e Chiara Rosa nel peso.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: