Castelbuono al giovane Ghebreslassie

26 Luglio 2014

Il 19enne si impone sui due keniani Eliud Kipchoge e John Kipcoech

 

E' il 19enne eritreo Ghirmay Ghebreslassie l'uomo più veloce dell’89esima edizione del Giro Internazionale di Castelbuono, 10km svoltasi questa sera nella cittadina siciliana. La pluricentenaria corsa su strada ha visto così un eritreo conquistare il primo posto per la seconda volta nella storia (Zersenay Tadese vinse nel 2010). Il giovanissimo oggi si è imposto nei nove giri della ‘cursa i Sant’Anna’ in 30:31.01, superando anche il favorito della vigilia, il keniano argento e bronzo Olimpico Eliud Kipchoge al traguardo in 30:35.03. Terzo posto in in 31:21.04 per l'altro keniano John Kipcoech davanti allo statunitense Ryan Vail (31:27.03). Primo italiano all'arrivo è il marchigiano Gabriele Carletti (Atletics Terni) in 32:07.07 davanti a YAssine Rachik (Cento torri Pavia) in 32.25.08 e Manuel Cominotto (Atletica Firenze Marathon) a 32.33.02. 38 in totale i partenti per i nove giri della manifestazione. (da comunicato stampa organizzatori)

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it

 



Condividi con
Seguici su: