Caravelli a ''Doppia velocità''

28 Luglio 2013

Le parole degli italiani dall'Arena Civica di Milano, in diretta dall'ultima giornata degli Assoluti 2013

 

200 donne – Marzia Caravelli fa doppietta, come a Torino 2011, conquistando dopo il titolo sugli ostacoli anche quello nei 200 «Doppia felicità! Mi aspettavo il personale ma non il tricolore» Che è arrivato battendo non una qualsiasi «Avere Gloria (Hooper) al fianco mi ha costretta a correre ancora di più, sapevo sin dall’inizio che avrei dovuto andare veloce… ed è arrivato un miglioramento molto più importante del previsto». Che è importante anche nell’ambito della staffetta che andrà ai Mondiali «Ero già nelle sei della 4x100 ma certo questo risultato mi da ancora più fiducia… dovremo provare i cambi, vedremo cosa decideranno i tecnici federali ma io sono, ed è ovvio, a disposizione».

1500 donne – Giulia Viola sorride per una doppietta assoluta che pesa «Un po’ ci credevo ma so anche che Margherita (Magnani) sta molto bene, quindi non era affatto scontato. E infatti abbiamo lottato fino in fondo.  Sono anche sorpresa di aver recuperato bene la fatica di ieri, non ho risentito del 5000». Una distanza di cui sei praticamente neofita «Il titolo sui 5000 è stato del tutto inaspettato, li avevo corsi solo una volta, e completamente da sola. Ma è una distanza che mi piacerebbe approfondire».

1500 uomini-  Merihun Crespi dopo lo scudetto nei 1500 «Sono contento per il titolo, rammaricato perché è da una stagione che inseguo un tempo sotto i 3:40. Sono grato alla federazione che mi ha dato la possibilità di fare l’atletica ad alto livello, sono esperienze che mi hanno fatto maturare tecnicamente e mi auguro di raccoglierne i frutti nella prossima stagione». 

400 uomini – Matteo Galvan «Ho un po’ esagerato nella prima metà gara e nei 100 finali è arrivato il conto, ma cercavo il tempo e, in seconda battuta, questi Assoluti erano un test per Mosca. Dovevo provare i turni ravvicinati e un primo 200 veloce, lì partiranno tutti a razzo e devo essere pronto». Aspettative? «Credo di avere delle carte da giocare e aver corso un altro sub-46 a due settimane da Mosca mi conforta molto».

400 ostacoli uomini – Eusebio Haliti  ha appena conquistato il suo primo tricolore assoluto accompagnato dal primo sub-50 della carriera «So già che non dormirò stanotte! Un risultato che cercavo da inizio stagione e che è arrivato proprio in occasione degli assoluti. Sapevo di valerlo perché ho allenato molto la velocità senza ostacoli, ma fin’ora mi sono mancate la tecnica e la ritmica. Ho bucato gli Europei Under 23 paradossalmente perché stavo troppo bene, correvo forte sul piano e mi ritrovavo a ridosso dell’ostacolo… ho fatto tesoro di quegli errori e oggi sono stato attento a controllarmi. In fondo avevo ancora tante energie da spendere, e questo mi fa credere di poter limare ancora qualcosa a questo 49.85». Hai corso non lontano dal minimo per Mosca «Mi dispiace perché ormai è tardi, se avessi azzeccato la gara qualche mese fa sarebbe stato tutto diverso, avrei potuto correre dei meeting internazionali, fare esperienza e cercare il minimo». L’anno prossimo? «Voglio riscattare gli Europei under 23 di quest’anno con gli Europei Assoluti di Zurigo».

Martello uomini – Ieri Micaela Mariani, oggi il capitano azzurro Nicola Vizzoni. Pietrasanta fa il bis nel martello tricolore grazie alla doppietta del capitano e della sua allieva «Mi dà più soddisfazione quello di Micaela, oggi speravo in una misura migliore, anche se fa piacere: è il mio ventiseiesimo titolo italiano». Una serie molto regolare ma senza l’acuto… «Il caldo torrido ci ha messi tutti in difficoltà. Senza dimenticare che da quando ho avuto la convocazione sto finalizzando la forma ai Mondiali di Mosca, quindi è normale non essere al top qui agli Assoluti». Mondiali che iniziano fra due settimane «Sto bene ma purtroppo ancora non sono riuscito a infilare il lancio giusto e le misure non sono eccellenti. Di norma io rendo molto di più in gara, con tre-quattro metri in più rispetto ai lanci che faccio in allenamento, e invece in questo periodo accade il contrario… mi auguro di sbloccarmi a Mosca». 

LE SFIDE MASCHILI | FEMMINILI

RISULTATI/Results   ORARIO/Timetable  FOTO/Photos

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia hashtag #Assoluti2013 | Facebook:www.facebook.com/fidal.it

IL RACCONTO DELLE GARE [giornata 1 - giornata 2 mattina - giornata 2 pomeriggio



Condividi con
Seguici su: