CNU: day 1 nel segno di lanci e salti

16 Giugno 2017

Alla rassegna universitaria di Catania, la discobola Strumillo avvicina lo stagionale con 56,45 e nel martello 73,51 di Falloni. Il triplista Cavazzani atterra a 16,21, nell’alto Vallortigara 1,86.


 

Sono gli specialisti di lanci e salti a prendersi la copertina della prima giornata dei Campionati Nazionali Universitari di Catania. E così la discobola Stefania Strumillo (Cus Cassino/Atletica 2005) spedisce il suo attrezzo a 56,45, vicinissima allo stagionale di 56,56 ottenuto due giorni fa a Rieti. Alle sue spalle Natalina Capoferri (Cus Brescia/Atl. Brescia 1950) con 53,58. Nel martello Simone Falloni (Cus Cassino/Aeronautica) è autore di un 73,51 senza rivali. Hop-step-jump da 16,21 (-0.5) per l'ingegnere tricolore del triplo Daniele Cavazzani (Cus Roma Tor Vergata/Studentesca Rieti Milardi). Nell'alto spicca Elena Vallortigara (Cus Insubria/Carabinieri) a quota 1,86. Affermazioni nei 100 metri degli sprinter Luca Antonio Cassano (Cus Bari/Atl. Firenze Marathon) in 10.43 (+0.6), davanti al 10.51 di Marco Gianantoni (Cus Bologna/Sef Virtus Emilsider), e Beatrice Fiorese (Cus Padova/Atl. Vicentina) con 11.89 (+0.6), tutti al record personale. Sempre sul rettilineo, ma con gli ostacoli, la spuntano Ivan Mach di Palmstein (Cus Pisa/Fiamme Gialle) 13.92 (+0.5), al primo sub-14 della sua carriera nei 110hs, e Luminosa Bogliolo (Cus Torino/Cus Genova) 13.61 (+0.2) nei 100hs, impegnata da Angelika Wegierska (Cus Bari/Atl. Malignani Libertas Udine), 13.63 (PB). Nei 400 metri si ripete il duello di famiglia tra Alexandra Troiani (Cus Milano/Cus Pro Patria Milano) che con 53.92 si impone sulla gemella e compagna di club Virginia Troiani, seconda con 54.44.

Campionati Nazionali Universitari 2017
Catania, 16-17 giugno
I CAMPIONI DELLA PRIMA GIORNATA

UOMINI
100: Luca Antonio Cassano (Cus Bari/Atl. Firenze Marathon) 10.43 (+0.6)
400: Roberto Severi (Cus Milano/Cus Pro Patria Milano) 47.53
1500: Emilio Perco (Cus Verona/Assindustria Sport Padova) 3:51.53
3000 siepi: Dario Chitti (Cus Parma) 9:11.62
110hs: Ivan Mach di Palmstein (Cus Pisa/Fiamme Gialle) 13.92 (+0.5)
marcia 5000: Gregorio Angelini (Cus Foggia/Alteratletica Locorotondo) 20:22.88
asta: Matteo Miani (Cus Padova/Silca Ultralite Vittorio Veneto) 4,80
triplo: Daniele Cavazzani (Cus Roma Tor Vergata/Studentesca Rieti Milardi) 16,21 (-0.5)
peso: Paolo Vailati (Cus Milano/N. Atl. Fanfulla Lodigiana) 15,33
martello: Simone Falloni (Cus Cassino/Aeronautica) 73,51
4x100: Cus Pisa (Nicolò Bellini, Lorenzo Dumini, Fabio Pierotti, Ivan Mach di Palmstein) 42.20

DONNE
100: Beatrice Fiorese (Cus Padova/Atl. Vicentina) 11.89 (+0.6)
400: Alexandra Troiani (Cus Milano/Cus Pro Patria Milano) 53.92
1500: Silvia Pento (Cus Venezia/Atl. Vicentina) 4:34.56
3000 siepi: Sveva Fascetti (Cus Roma/Atl. Brescia 1950) 10:48.88
100hs: Luminosa Bogliolo (Cus Torino/Cus Genova) 13.61 (+0.2)
marcia 5000: Mariavittoria Becchetti (Cus Foro Italico/Studentesca Rieti Milardi) 23:20.56
alto: Elena Vallortigara (Cus Insubria/Carabinieri) 1,86
triplo: Ottavia Cestonaro (Cus Padova/Carabinieri) 13,35 (-0.3)
disco: Stefania Strumillo (Cus Cassino/Atletica 2005) 56,45
giavellotto: Eleonora Bacciotti (Cus Macerata/Atl. Firenze Marathon) 47,38
4x100: Cus Milano (Camilla Colombo, Ilaria Burattin, Giulia Gargantini, Arianna Lazzati) 47.64

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: