Brava Incerti, quarta a Osaka in 2h27:33




 
Ottima prestazione per Anna Incerti nella maratona di Osaka (Giappone), corsa nella notte italiana. La palermitana delle Fiamme Azzurre si è piazzata al quarto posto, coprendo la classica distanza dei 42 chilometri e 195 metri in 2h27:33, suo nuovo limite personale (tolti nove secondi al 2h27:42 centrato a Milano nel novembre 2008). Tripletta giapponese sul podio, con la vittoria alla 31enne Yukiko Akaba, in un buon 2h26:26; secondo e terzo posto rispettivamente per le connazionali Mai Ito (2h26:55) e Chika Horie (2h27:26). La decisione della prova intorno al 38esimo chilometro, quando Akaba (atleta di livello mondiale, sesta lo scorso anno a Londra con il personale di 2h24:55) ha definitivamente staccato Ito, l'ultima delle avversarie rimaste in gara per la vittoria.

Il crono della Incerti (che non muove l'azzurra dal sesto posto della classifica nazionale all-time) acquista ulteriore significato alla luce delle difficili condizioni atmosferiche, in una giornata segnata dal forte vento. Trentuno anni compiuti lo scorso 19 gennaio, sposata con il fondista azzurro Stefano Scaini, e allenata da Tommaso Ticali, la Incerti, medaglia di bronzo europea lo scorso agosto a Barcellona, si conferma atleta di spessore internazionale; la sua stagione potrebbe proseguire con la maratona iridata di Daegu, in programma il 27 agosto prossimo.

Classifica (con tempi intermedi)
1) Yukiko Akaba 2:26:29 (17:01, 33:50, 50:57, 68:13, 72:05, 1:25:44, 1:43:08, 2:00:48, 2:18:41)
2) Mai Ito 2:26:55 PB (17:00, 33:49, 50:57, 68:13, 72:05, 1:25:43, 1:43:08, 2:00:48, 2:18:54)
3) Chika Horie 2:27:26 (17:00, 33:50, 50:58, 68:13, 72:06, 1:25:45, 1:43:09, 2:00:57, 2:19:33)
4) Anna Incerti (ITA) 2:27:33 PB (17:13,34:14,51:36,69:09,73:01,1:26:33,1:43:58,2:01:37,2:19:50)
5) Ryoko Kizaki 2:29:35 (17:00, 33:49, 50:57, 68:13, 72:06, 1:25:44, 1:43:12, 2:01:29, 2:21:07)
6) Mika Okunaga 2:30:36
7) Adriana Pirtea (ROU) 2:32:44
8) Yoko Miyauchi 2:36:43
9) Svetlana Zakharova (RUS) 2:36:56
10) Hiroko Miyauchi         2:38:31 

(ha collaborato Alberto Stretti, classifiche e split times courtesy Ken Nakamura; nella foto Colombo/FIDAL, la Incerti agli Europei di Barcellona)




Condividi con
Seguici su: