Bona miglior azzurro ai Mondiali Universitari




 
Arriva da Francesco Bona il migliori risultato in chiave azzurra ai Mondiali Universitari di Cross che si sono disputati a Mauquenchy, nell’Alta Normandia. Il corridore dell’Aeronautica ha conquistato un inaspettato quinto posto nella prova maschile mancando di 11 secondi il podio. Sui 10.760 metri del tracciato francese Bona è rimasto attaccato al gruppo di testa, nel quale alla fine è svettato il marocchino Najim El Quady che ha vinto con il tempo di 36:14 davanti all’australiano Liam Adams (36:19 e al tedesco Stephan Hohl (36:24). Nella classifica a squadre quinto posto dell’Italia con 104 punti, titolo mondiale alla Francia con 38. Nella prova femminile minor fortuna individuale per le nostre atlete, la miglioe delle quali è stata Emma Quaglia, 14. in 23:39 proprio davanti ad Adelina de Soccio (23:44). La gara è stata vinta dalla britannica Faye Fullerton (22:36) davanti all’irlandese Fionnuala Britton staccata di 3 secondi e alla marocchina Ikram Zougliali a 5 secondi. Nella prova a squadre azzurre ancora quinte, con titolo alla Gran Bretagna. RISULTATI Uomini: 1. El Quady (Mar) 36:14, 2. Adams (Aus) 36:19, 3. Hohl (Ger) 36:24, 4. Mayaud (Fra) 36:30, 5. Bona (Ita) 36:35. Altri italiani: 20. Stola 37:35, 38. Ruffoni 38:37. Classifica a squadre: 1. Francia, punti 38, 2. Gran Bretagna 61, 3. Australia 66, 4. Spagna 68, 5. Italia 104. Donne: 1. Fullerton (Gbr) 22:36, 2. Britton (Irl) 22:39, 3. Zougliali (Mar) 22:41, 4. Stewart (Aus) 22:47. 5. Moreira (Por) 23:06. Le italiane: 14. Quaglia 23:39, 15. de Soccio 23:44, 17. Costanza 23:45, 31. Vasari 24:28, 54. Robaudo 26:22. Classifica a squadre: 1. Gran Bretagna, punti 20, 2. Australia 30, 3. Irlanda 33, 4. Marocco 34, 5. Italia 46.


Condividi con
Seguici su: