Assemblea Regionale Elettiva Straordinaria 2017

SABATO 29 APRILE - Centro Congressi Lingotto – Sala Londra – Via Nizza 280 – 10126 Torino

Poichè, in seguito alla prematura e improvvisa scomparsa del Presidente Fidal Piemonte Adriano Aschieris, come da art.16, comma 4.2 dello Statuto, si è determinata la decadenza dell'intero Consiglio Federale Regionale, si è resa necessaria la convocazione di una Assemblea Regionale Elettiva Straordinaria per il rinnovo di tutte le cariche decadute (Presidente e Consiglieri Regionali) da svolgere entro 90 giorni dall'evento. Resta invece in carica il Revisore Regionale dei Conti.

Con delibera del Vice Presidente Vicario, incaricato di portare avanti la sola ordinaria amministazione sino all'Assemblea Straordinaria (art.16 comma 4.2 dello Statuto), si convoca e si indice la

ASSEMBLEA REGIONALE STRAORDINARIA FIDAL PIEMONTE 2017
Sabato 29 aprile
ore 14.00 in prima convocazione
e ore 15.00 in seconda convocazione
presso Centro Congressi Lingotto – Sala Londra – Via Nizza 280 – 10126 Torino


CANDIDATI PRESIDENTE (in ordine alfabetico):
Aldo Ariotti
Rosa Maria Boaglio

CANDIDATI CONSIGLIERE (in ordine alfabetico):
Gabriele Abate
Fabio Amandola
Vincenzo Battiato
Flavio Bellone
Riccardo Borriero
Paolo Braccini
Daniele Catalin
Giuseppe Colasuonno
Veronica Di Nasso
Walter Durbano
Mauro Gavinelli
Nicola Giannone
Graziano Giordanengo
Stefano Longhi
Gino Lotrecchiano
Paolo Melardi
Lodovico Meliga
Pier Carlo Molinaris
Fausto Riccardi
Paola Salina Borello
Felice Spadaro
Maura Viceconte

DELEGHE. Il Presidente della società può delegare un componente del proprio organo di amministrazione, tesserato come dirigente sociale per l’anno 2017, a rappresentare la società stessa (vedi Mod. DELEGA.1/DIRIGENTI).
Il Presidente di una società può delegare il Presidente o il Dirigente di altra società purché appartenete alla stessa regione (vedi Mod. DELEGA 2/DIRIGENTI).
NON possono essere portatori di delega coloro che sono tesserati come ALDIR (altro dirigente).
Sono ammesse due deleghe a favore di un altro affiliato: deve risultare da comunicazione scritta (art.14, comma 4, dello Statuto federale). Si rammenta che ciascun rappresentante, a prescindere dal numero di deleghe, può esprimere in Assemblea al massimo complessivi 1.000 voti (art. 14, comma 4 dello Statuto federale).

TABELLA VOTI (al 23 marzo 2017) - LETTERA CONVOCAZIONE - DELIBERA INDIZIONE - VERBALE COMMISSIONE ELETTORALE

DELEGHE Delega.1 (Delega a stessa società) pdf word
  Delega.2 (Delega ad altra società) pdf word


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 Assemblee Provinciali 2017-2020