Amburgo: nell'alto cresce l'allieva Rossit, 1,86




 
La Germania vince il triangolare juniores indoor di Amburgo sia con gli uomini (Italia terza), sia con le donne (azzurre seconde), ma l'alto femminile azzurro continua a sfornare giovani talenti: il nome nuovo della specialità è quello di Desirée Rossit - 17 anni da compiere il prossimo 19 marzo - ha vinto la gara saltando 1.86 e ha poi fallito di un soffio al secondo tentativo il nuovo primato italiano allieve al coperto, a 1.88 (progressione completa: 1.65/1, 1.70/1, 1.73/1, 1.76/2, 1.78/1, 1.80/3, 1.82/2, 1.84/1, 1.86/2, 1.88/xxx). La quota rappresenta la miglior misura al mondo allieve in stagione. Come la plurititolata Alessia Trost (qui 3^ con 1.80, frenata da problemi di vesciche ad entrambi i piedi), anche Desirée è una friulana, allenata a Udine dall'ex primatista italiano Luca Toso. Tanti primati personali per i ragazzi italiani e 5 vittorie individuali: tre in campo maschile, con il velocista Giovanni Galbieri (60m), Gianmarco Tamberi nell'alto e la staffetta 4x200 metri, e due nel settore femminile, con la citata Rossit e la neoprimatista allieve dell'asta Roberta Bruni (anche lei leader mondiale stagionale U.18 con 4.20, qui la sua misura vincente è un 4.10). Per il resto, da segnalare soprattutto il 5.50 ottenuto dal tedesco Carlo Paech nell'asta.

La scheda di Desirée Rossit:
E' nata a Udine il 19 marzo 1994 (1.81m/52kg). Tesserata per l'Udinese Malignani, è seguita dall'ex primatista italiano Luca Toso a Lestizza. Ha iniziato nel 2006, allenata da Patrizia Zorzenone, dopo aver praticato equitazione, nuoto e ginnastica artistica. Vive a Udine, dove frequenta il Liceo Artistico, con il proposito di specializzarsi nel settore della fotografia. E' una grande amica di Alessia Trost e talvolta si allena con lei: si è rivelata con il secondo posto - alle spalle della più celebre collega - ai Tricolori cadette del 2008 all'Olimpico di Roma. A febbraio ha conquistato il suo primo titolo italiano, vincendo la gara allieve ad Ancona con 1.80, quota che fino ad oggi costituiva il suo primato personale.

Raul Leoni

I RISULTATI DEGLI AZZURRI

ITA-FRA-GER indoor

MASCHILI
60m: (A) 1.Galbieri 6"82 PB, 6.Moscetti 6"99, (fc) 7.Moretti 7"03; (B) 2.Galbieri 6"85, 5.Moscetti 6"94 PB, (fc) 7.Moretti 7"08; finale: (1) Galbieri 13"67 (6) Moscetti 14"07
200m: (4) Angelini (2B) 22"20, (5) Valbonesi (3A) 22"26
400m: (2) Lorenzi (2A) 48"85 PB, (3) Tricca (1B) 49"01
800m: (4) Chiaverini 1'55"44, (6) Esposito 1'57"68
1500m: (3) Falconi 4'03"82, (4) Zanni 4'03"86
60hs: (A) 3.Fofana 8"03 5.Praolini 8"04; (B) 3.Fofana 7"98 PB, 4.Praolini 8"06; finale: (3) Fofana 16"01, (4) Praolini 16"10
Alto: (1) Tamberi 2.16, (4) Spigarolo 2.12 PB
Asta: (5) Fusiani 4.85, (6) Bernardi 4.75
Lungo: (3) Serra 7.29, (6) Braga 6.99
Triplo: (3) Mouratidis 15.15, (6) Cavazzani 14.84
Peso: (4) Secci 18.91, (6) Laudante 16.24
Marcia 5km: (3) Dei Tos 20'49"56, NC Stano rit.
4x200m: (1) Italia (Angelini, Lorenzi, Valbonesi, Tricca) 1'28"79
Classifica maschile: Germania 91, Francia 90, Italia 76

FEMMINILI
60m: (A) 3.Bongiorni 7"61, 5.Siragusa 7"64 PB; (B) 2.Bongiorni 751 PB, 4.Siragusa 7"58 PB; finale: (3) Bongiorni 15"12, (4) Siragusa 15"22
200m: (5) Hooper (3A) 25"98, (6) Corbucci (3B) 26"71
400m: (3) Battaglia (1B) 56"96, (5) Gatti (3A) 57"09
800m: (4) Baldessari 2'13"88, NC Mazzer rit
1500m: (3) Lori 4'45"78, (6) Juric 5'01"54
60hs: (A) 4.Albertoni 8"80 PB, 6.Zecchi 8"93; (B) 5.Zecchi 8"90, 6.Albertoni 8"94; finale: (5) Albertoni 17"74, (6) Zecchi 17"83
Alto: (1) Rossit 1.86 PB, (3) Trost 1.80
Asta: (1) Bruni 4.10, (6) Rota 3.60
Lungo: (3) Palezza 5.80, (5) Liboà 5.62
Triplo: (2) Cestonaro 12.76, (6) Lanciano 12.36
Peso: (3) Stevanato 14.43 PB, (4) Cantarella 14.18 PB
Marcia 3km: (2) Clemente 13'59"41, (6) Curiazzi 15'06"13
4x200m: (3) Italia (Bongiorni, Battaglia, Siragusa, Hooper) 1'39"24
Classifica femminile: ger 114 ita 65 fra 64

ITA-FRA-GER-ESP Lanci Invernali (in aggiornamento)

MASCHILI
Disco: (3) Albertazzi 53.45, (5) Petrei (jr) 50.03, (8) Grotti (jr) 48.13
Martello: (5) Di Blasio (jr) 64.21, (6) Falloni 62.53, (7) Puliserti (jr) 60.91
Giavellotto: (3) Tamberi 68.32, (6) Coassin 61.11, (11) Bellinetto 56.70

FEMMINILI
Disco: (5) Boaro (jr) 45.85, (6) Lomi 45.73, (9) D'Urzo (jr) 42.58
Martello: (6) Massobrio (jr) 53.96, (7) Leomanni 53.94, (10) Rizzi (jr) 52.29
Giavellotto: (5) Jemai 47.56, (6) Purgato 47.37, (9) Molardi 45.02

 

File allegati:
- RISULTATI/Results
- Quadrangolare U23 Lanci - RISULTATI/Results



Condividi con
Seguici su: