Alto-show a Livorno per il Galà Drovandi

06 Luglio 2017

Il sammarinese Rossi (2,24) e la tricolore indoor Vallortigara (1,85) si aggiudicano il meeting dedicato all’ex azzurro


 

Quarta edizione del Gran Galà di salto in alto “Vittoriano Drovandi”, al campo Renato Martelli di Livorno. Tra gli uomini conquista il successo Eugenio Rossi (Atl. Biotekna Marcon) con 2,24 alla prima prova, migliorando così il primato stagionale di due centimetri e anche il record del meeting. Poi il 25enne sammarinese, secondo alla recente rassegna tricolore di Trieste, commette tre errori a 2,28 ma si prende la rivincita nei confronti del sardo Eugenio Meloni (Carabinieri), campione italiano della specialità, oggi secondo con 2,20 al terzo tentativo. Nella gara femminile Elena Vallortigara (Carabinieri), che quest’anno si è aggiudicata il titolo nazionale indoor, supera 1,85 al primo salto. Per la vicentina che si allena a Siena, appena un centimetro in meno rispetto al suo miglior risultato all’aperto del 2017. La manifestazione, organizzata dall’Atletica Livorno, è intitolata a un grande interprete della disciplina, tre volte campione italiano assoluto negli anni Sessanta e nove maglie azzurre in carriera.

VIDEO | EUGENIO ROSSI SALTA 2,24 A LIVORNO

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: