Allieve d'argento alla Coppa Jean Humbert




 

Trasferta positiva per la selezione italiana under 18 alla Jean Humbert Memorial World Cup for Schools 2009, conclusasi ieri a Tallin con oltre 700 atleti di 33 Paesi. In Estonia, dopo 5 giornate di gare in cui ogni atleta si è dovuto misurare in due diverse specialità, per le allieve è arrivato l'argento a squadre. Quinti gli allievi. Il secondo posto del team femminile è maturato grazie ai buoni piazzamenti di Irene Baldessari, seconda negli 800 (2:13.44) e terza nell'alto a 1,59, stessa misura saltata da Lisa Guidolin (4^) che poi, però, ha firmato anche una bella doppietta italiana, argento-bronzo, nei 100hs (14.67) insieme a Maria Chiara Neri (14.74). Bene anche la giavellottista Sara Jemai, d'argento con un notevole 45,95 (PB). Doppio bronzo, invece, per Giada Palezza, terza sia nei 300hs (45.33) che nel lungo (5,60). Stessa medaglia conquistata nei 100 piani da Giulia Liboa (12.61). Tra gli allievi, invece, sale sul podio solo il discobolo Salvatore Acquaviva terzo con la misura di 42,95 m. Resta a soli 10 centesimi dal bronzo l'ottocentista Aurelio Esposito, quarto al traguardo in 1:55.66. In gara anche Andrea Casolo, l'azzurrino in partenza per l'octathlon dei Mondiali Allievi di Bressanone, che a Tallin ha corso i 110hs in 15,09 e saltato 6,80 m nel lungo. Nelle staffette svedesi, infine, di nuovo argento per l'Italia femminile in 2:17.60, alle spalle soltanto del quartetto cinese (2:17.19) e davanti alle padrone di casa dell'Estonia (2:18.44). Al settimo posto gli allievi (2:00.65).

a.g.

SQUADRA FEMMINILE:

Giada Palezza (1993 - Atl. Schio) lungo/5,60-300hs/45.33
Giulia Liboà (1993 - Atl. Mondovì) 100/12.61-lungo/5,51
Irene Baldessari (1993 - GS Trilacum) 800/2:13.44/alto/1,59
Maria Chiara Neri (1992 - Atl. Lugo) 100hs/14.74-alto/1,40
Lisa Guidolin (1992 - Atl. Libertas Padova) 100hs/14.67-alto/1,59
Sara Jemai (1992 - US S.Vittore O. 1906) giavellotto/45,95-100hs/17.18
CLASSIFICA A SQUADRE: 1. Turchia (740) 2. ITALIA (717) 3. Estonia (714)

SQUADRA MASCHILE
Matteo Omedè (1992 - SS Vittorio Alfieri AT) alto/1,92-110hs/14.67
Andrea Casolo (1992 - Atl. Cairatese) 110hs/15.09-lungo/6,80
Aurelio Esposito (1992 - Cus Bari) 800/1:55.66-peso/9,30
Salvatore Acquaviva (1993 - Atl. Aden Exprivia Molfetta) disco/42,95-100/13.59
Alberto Brini (1992 - Atl. Imola Sacmi Avis) lungo/6,29-100/11.58
Davide Spigarolo (1993 - GA Bassano) alto/1,89-110hs/15.20  
CLASSIFICA A SQUADRE: 1. Inghilterra (740) 2. Estonia (723) 3. Turchia (716) 5. ITALIA (695)

Nella foto, l'allieva Irene Baldessari (foto Fidal Trentino) File allegati:
- RISULTATI/Results



Condividi con
Seguici su: