Ai Giochi Universitari 6 titoli a Macerata




 
Non sono mancati risultati di rilievo ai Campionati Universitari ospitati nello scorso fine settimana a Jesolo Lido. Le gare di atletica sono state concentrate in due giornate, con in gara molti dei protagonisti dell’atletica azzurra. Nei 100 titolo a Jacques Riparelli in 10.64, stesso tempo di Giovanni Tomasicchio. Nei 200 vittoria per Marco Moraglio in 22.13, ma la doppietta con il giro di pista non gli è riuscita, in quanto Teo Turchi ha confermato la buona forma mostrata nella fase regionale dei Societari vincendo in 47.11. Nei 110hs 13.96 di Emanuele Abate, nel lungo 7,80 di Stefano Tremigliozzi. Bella gara nel triplo con successo a sorpresa di Michele Boni portatosi a 16,71. Buono il 18,42 di Marco Di Maggio nel peso, mentre nel martello si rivede Lorenzo Povegliano, campione europeo junior, con 71,64. In campo femminile i 100 metri sono stati appannaggio di Maria Aurora Salvagno con 11.89, i 200 di Giulia Arcioni con 24.44. Nel lungo titolo a Elisa Trevisan con 6,29, nel triplo la spunta Giovanna Franzon con 13,17. L’alto non sfugge a Elena Meuti che si accontenta di 1,85. Pronostici rispettati nei lanci: il peso va a Chiara Rosa con 18,290, il disco a Valentina Aniballi con 51,64, il martello vede primeggiare Laura Gibilisco con 65,50, davanti a Silvia Salis (63,92). Il primato di successi va a Macerata con 6, uno in più di Milano. g.g. File allegati:
- TUTTI I RISULTATI



Condividi con
Seguici su: