A Reggio Emilia il Road Show Runcard

02 Novembre 2017


 

Sabato 4 e domenica 5 novembre a Reggio Emilia arriva la tappa conclusiva del Road Show Runcard organizzato da FIDA, la Federazione Italiana Dettaglianti dell’Alimentazione di Confcommercio-Imprese per l’Italia, e FIDAL per promuovere uno stile di vita sano, la pratica sportiva e una corretta alimentazione.

Il Road Show Runcard è un villaggio itinerante dedicato all’atletica leggera, al benessere e al buon cibo partito il 25 e 26 marzo da Amatrice, con una iniziativa a favore delle popolazioni colpite dal terremoto, ed ha attraversato tutta l’Italia con quattordici tappe dalla Sicilia al Friuli Venezia Giulia. Approda ora per la sua tappa conclusiva proprio a Reggio Emilia, in Piazza Martiri Del Sette Luglio e Piazza Della Vittoria dove, dalle 11.30 alle 19 di sabato e dalle 8.30 alle 16 di domenica, verrà aperto a tutti gli appassionati e i curiosi un villaggio dello sport, dell’alimentazione e del benessere con spazi per mettersi alla prova nella corsa, nei salti e nei lanci, gazebo per degustare i prodotti d’eccellenza e corner interattivi per i consigli dei nutrizionisti.

L’evento, realizzato grazie al contributo di Peugeot Automobili Italia, Supermercati Sigma, Consorzio del formaggio Parmigiano-Reggiano, Vittoria Assicurazioni, Parmareggio, Equilibra, Olio Farchioni e, per la tappa reggiana, col patrocinio del Comune di Reggio Emilia e della Fondazione per lo Sport del Comune di Reggio Emilia e il contributo di Realco, Manzini & Co e Panificio Davoli, è stato presentato oggi in una conferenza stampa alla quale era presente anche l’azzurra Francesca Bertoni, specialista dei 3000 metri siepi e della corsa campestre.

"I temi dei corretti stili di vita, dell'alimentazione e dello sport sono da sempre – spiega il Sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi – uno dei campi nei quali più il Comune si sente impegnato, sia attraverso il rapporto col mondo delle scuole e delle agenzie educative, sia attraverso il confronto con tutte le realtà sportive: professionistiche, dilettantistiche e amatoriali. In tal senso questa iniziativa si inserisce molto positivamente e a pieno titolo in un calendario di attività che abbiamo messo in programma e che proseguiranno anche nei prossimi anni. Ringrazio gli organizzatori, i sostenitori e i partner di queste giornate: tenere assieme questi argomenti e una importante gara di solidarietà è un impegno certamente non semplice né banale, che sposiamo in pieno e che auspichiamo possa fornirci in futuro altre occasioni per lavorare assieme".

"Siamo giunti alla tappa finale di un percorso – prosegue Donatella Prampolini Manzini, Presidente di Confcommercio Reggio Emilia e Presidente nazionale FIDA – che ci ha permesso di incontrare migliaia di persone in tutta Italia. La formula proposta, che abbina lo sport all’alimentazione e che ha messo in luce la grande competenza dei nostri associati, ha fatto riscoprire i negozi di vicinato alle famiglie e ai giovani. Possiamo certamente affermare che il nostro obiettivo è stato centrato".

"Come presidente di FIDAL Emilia Romagna – interviene infine Marco Benati – sono davvero felice che l’ultima tappa del Road Show Runcard, l’interessante circuito itinerante dedicato allo sport e alla sana alimentazione ideato dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera, abbia il suo gran finale, dopo quattordici tappe in tutta Italia, proprio a Reggio Emilia. La promozione della pratica sportiva, così come l’educazione a abitudini alimentari sane e genuine, sono sempre più importanti per il futuro delle nuove generazioni e due temi che, come Comitato regionale, ci stanno particolarmente a cuore".

A margine dell’evento ci sarà la corsa benefica Bridgestone Run #NONFERMARTIMAI, per raccogliere fondi a sostegno della Fondazione Grade ONLUS. Nessuna quota di iscrizione, la sfida è correre lungo un circuito di 1,5 km che si sviluppa nel centro storico con partenza e arrivo davanti al Teatro Municipale Romolo Valli. Tutti – famiglie, appassionati, runner, atleti, ecc. – potranno cimentarsi. Per ogni chilometro effettuato dai partecipanti nella mattinata di domenica, il circuito sarà aperto dalle 9.30 alle 12.00, Bridgestone donerà un euro alla Fondazione Grade ONLUS – Progetto Prima di Tutto. Allacciatevi le scarpe da ginnastica!

Appuntamento dunque sabato e domenica in centro storico a Reggio Emilia per vivere insieme sport, atletica, benessere, giochi, degustazioni, attività per bambini, intrattenimento e solidarietà.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: