20km: Tontodonati e Di Vincenzo campioni

20 Marzo 2016

A Cassino (FR), nella rassegna tricolore di marcia, personal best per il torinese dell’Aeronautica (1h21:56) e titolo femminile all’abruzzese della Bracco Atletica premiata con il Trofeo Sidoti


 

Nei Campionati italiani della 20 chilometri di marcia a Cassino (FR), conquistano la maglia tricolore assoluta Federico Tontodonati e Sibilla Di Vincenzo. Per entrambi è il secondo titolo in carriera sulla distanza. Al maschile, il torinese dell’Aeronautica prevale nettamente e firma il nuovo record personale con 1h21:56 davanti al pugliese Francesco Fortunato (Fiamme Gialle), protagonista di un significativo miglioramento per scendere a 1h22:57 che vale anche la vittoria nella categoria promesse, mentre chiude terzo il veneto Leonardo Dei Tos (Athletic Club 96 Ae) in 1h23:47. Tra le donne, l’abruzzese della Bracco Atletica si aggiudica il successo con 1h33:30 e l’edizione inaugurale del Trofeo Annarita Sidoti, dedicato all’indimenticabile campionessa mondiale ed europea, staccando negli ultimi chilometri la bergamasca Nicole Colombi (Atl. Brescia 1950), seconda al traguardo e prima delle under 23 nel personal best di 1h34:21 seguita dall’altra promessa Mariavittoria Becchetti (Atl. Studentesca CaRiRi), 1h37:03. Le gare juniores vedono l’affermazione di Giacomo Brandi (Sport Atl. Fermo) con 1h27:02 e Giada Ciabini (Toscana Atl. Empoli Nissan) in 1h38:39, che diventano rispettivamente il quarto e la terza under 20 di sempre in Italia sulla distanza.

Una vera giornata di festa per il movimento del tacco e punta, con ben 244 partecipanti alla manifestazione organizzata dalla Kronos Roma Quattro, valida come prima prova dei Societari di specialità, e una bella cornice di pubblico sulle strade del centro di Cassino, in una mattinata soleggiata.

Fin dall’inizio Tontodonati, allenato dal papà Mauro, va in testa per dettare il proprio ritmo, aumentando successivamente il vantaggio che a metà del percorso è già di 50 secondi sugli inseguitori. Dopo quattro anni riesce a migliorarsi, togliendo quattro secondi al crono di 1h22:00 ottenuto a Lugano nel 2012, e festeggia il quinto tricolore assoluto su strada, contando anche tre titoli sulla 50 km. Alle sue spalle, intorno al 12° chilometro, Fortunato prende l’iniziativa per far selezione nel gruppo e arrivare con quasi due minuti di primato personale rispetto alla scorsa stagione (1h24:44 sempre a Cassino), poi Dei Tos difende la terza posizione dall’assalto di Michele Antonelli (Atl. Recanati), quarto al traguardo e secondo under 23 in 1h23:55 con un progresso di oltre un minuto rispetto al precedente 1h25:14. Dietro al marchigiano, campione italiano della 50 km, si segnala la crescita dell’altra promessa Andrea Agrusti (I Guerrieri del Pavone): 1h24:33 per il marciatore sardo, quindi Vito Minei (Fiamme Oro) sesto in 1h25:58 al rientro agonistico e Gianluca Picchiottino (Atl.

Libertas Runners Livorno), personal best con 1h26:12.

Sviluppo diverso per la gara femminile, guidata nella prima parte da Mariavittoria Becchetti e risolta da Sibilla Di Vincenzo, che adesso segue i consigli tecnici di Enzo Fiorillo, invece Nicole Colombi si inserisce al quarto posto nelle liste italiane under 23 alltime e la romana Eleonora Dominici (Acsi Italia Atletica) completa il podio della categoria promesse con il personale di 1h38:22. Nella 20 km juniores, brillanti prestazioni cronometriche di Giacomo Brandi (all’esordio sulla distanza) e Giada Ciabini che ripetono il titolo vinto un mese fa nella rassegna indoor, con piazzamenti per Niccolò Coppini (Atl. Firenze Marathon/1h32:08) e Alessandro Rigamonti (Geas Atletica/1h32:32) al maschile, Giulia Panconi (Cus Pisa/1h45:28) e Annalisa Russo (Astro 2000 Benevento-Agropoli/1h48:36) al femminile. Tra gli allievi, sulla 10 km per i Societari, i migliori sono Davide Marchesi (Atl. Riccardi Milano/45:18) e l’atleta di casa Anthea Mirabello (Fiamme Gialle Simoni/50:32). Nel Trofeo Nazionale cadetti, vittorie individuali di Davide Finocchietti (Libertas Runners Livorno), 29:26 sui 6 km, e Ida Mastrangelo (Atl. Don Milani), 20:06 nei 4 km, mentre le Fiamme Gialle Simoni comandano ambedue le graduatorie per società.

Luca Cassai

RISULTATI/Results

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: