Road to Saluzzo International U18 MR Cup

01 Aprile 2022

Martedì 29 marzo visita della WMRA a Saluzzo in vista della 15ma edizione dell'International U18 Mountain Running Cup del 26 giugno. La manifestazione torna a svolgersi dopo due anni a causa della pandemia. L'ultima volta fu a Susa nel 2019.

 
Prosegue l’avvicinamento alla 15ma edizione dell’International U18 Mountain Running Cup, in programma a Saluzzo (CN) il prossimo 26 giugno. Nei giorni scorsi la WMRA (World Mountain Running Association), rappresentata dal delegato tecnico Jonatan Wyatt, ha fatto visita agli organizzatori dell’Atletica Saluzzo, guidati dal Presidente Giovanni Bonardo, per fare il punto sull’organizzazione. Accompagnato dal Coordinatore Tecnico della Nazionale di Corsa in Montagna, Trail e Ultradistanze Paolo Germanetto, Wyatt è stato ricevuto anche dal Sindaco del Comune di Saluzzo Mauro Calderoni, e dal Vice Sindaco con incarichi allo Sport Franco Demaria.

Grande la soddisfazione della WMRA per la realizzazione di questo evento, che manca dal panorama agonistico da ormai due anni, a causa della pandemia da COVID-19. Coincidenza vuole che l’ultima edizione sia stata organizzata nel 2019 proprio in Piemonte, a Susa, in occasione del Memorial Partigiani Stellina. Vincitrici di quella edizione furono la Francia, con la squadra maschile, e l’Italia, con la squadra femminile, senza dimenticare la vittoria individuale di Katja Pattis.

Nell’edizione 2021 si attende la partecipazione di almeno 20 nazioni, la maggior parte europee, ma pare quasi certa la partecipazione anche della squadra statunitense. «Qui a Saluzzo – ha detto Wyatt ho trovato davvero una grande ospitalità. Il percorso per il mondiale di giugno è praticamente pronto ed è molto bello e avvincente. Ci sono ancora alcuni dettagli tecnici da limare, ma il lavoro svolto è stato tanto».


Il tracciato, di 4 km circa, prevede un giro per il centro città e poi una seconda parte di competizione sui pendii della collina. "Siamo molto soddisfatti che la candidatura di Saluzzo per ospitare un mondiale – dicono Calderoni e Demaria sia andata a buon fine. Questo evento impreziosisce una stagione sportiva importante che sarà al via con la Mezza del Marchesato il 24 aprile e la 100 miglia del Monviso che sarà ad agosto".

Senza dimenticare che, abbinato all’International U18 Mountain Running Cup, ci sarà poi il Campionato Italiano Individuale e per Regioni Cadetti di Corsa in Montagna. Un fine settimana davvero intenso di emozioni sportive dedicato ai più giovani e agli amanti della corsa in montagna.


Jonatan Wyat (WMRA) con Paolo Germanetto (FIDAL) e Atl. Saluzzo in visita al Comune di Saluzzo


Condividi con
Seguici su: