Pista. Le finali nazionali CdS Allievi

23 Settembre 2022

Sabato e domenica a Clusone (BG) saranno ben dieci le squadre piemontesi a scendere in pista con le formazioni u18 nella Finale Nazionale B dei Campionati di Società.

 
Fine settimana particolarmente impegnativo per le Società piemontesi impegnate nella Finale B del Campionato Allievi (quattro), e Allieve (sei)  a Clusone (BG). Nella finale verranno assegnati tanti punti al primo classificato di ogni gara quante sono le Società partecipanti, per cui saranno importanti i piazzamenti più che i tempi.

Nelle Allieve il Battaglio Cus Torino guida la classifica con 13.340 punti. Molte le atlete di valore; nei 100 Teresa Luisi si presenta con 12”42, nei 200 Rachele Torchio 25”25, Sofia Cafasso nei 1500 con 4’42”14 e nei 3000  con 10’09”10, nei 2000 siepi Elena Tagliente 7’41”25;  nella marcia 5000 metri Alessia Vitrano 27’34”0, più le staffette 4x100 e 4x400. Nei salti Margherita Schera nell’asta è la migliore con 3,53. Nei lanci punti di forza Valeria Arturi nel peso  10,28 e nel disco 35,70 e Agata Peiretti nel martello  38,13.
Molto forte anche la formazione maschile, quinta con 11.936. Nei 100 Paolo Pibiri ha il miglior tempo, 10”99; nei 200 Andrea D’Ottavio 22”54; nei 400 Davide Gariglio 49”50 e nei 400 hs Samuel Leonardo Dunn 57”37 dovrebbero lottare per il podio. Nei lanci da seguire nel peso Emanuele Peano con 12,50.

La Sisport è quarta sia con le Allieve che con gli Allievi, 12.303 e 11.978 punti rispettivamente. Nelle corse da seguire negli 800 Fatima Azahra Chatbi con 2’25”2, nei 2000 siepi Giulia Gattino 7’36”04; nei 400 hs Chiara Tavella 1’06”22.

Nei salti Sara Allasia nell’alto con 1,53 ha buone possibilità.

Negli Allievi spiccano Alessandro Morini negli 800 con 2’00”03 e nell’ asta Carlo Maria Raimondo  4,20, nel triplo Gabriele Scrivano 13,22.

Altra Società con due formazioni in campo è la SAFAtletica Piemonte, decima negli Allievi con 10.853 e 15^ nelle Allieve con 11.230. Nelle Allieve Ilaria Contran punta a due podi, nei 100 con 12”07 e nei 200 con 25”00; nell’asta Ludovica Trivellone ha buone possibilità  2,90.
Negli Allievi Emanuele Trovò nei 110 hs 14”42; Luca Valentin Maftean nel triplo  12,30 sono le punte.

Nelle Allieve la novità è l’Atletica Mondovì Acqua San Bernardo, ottava con 11.597. Nei 100 Rebecca Roà si presenta con 12”56; nei 2000 siepi Soraia Cillario 7’51”33”: Alice Boasso nel lungo 5,09 sono le migliori.

Lo scorso anno l’Atletica Stronese-Nuova Nordaffari si era classificata 12ma assoluta, quest’anno è 12ma nella classifica delle ammesse alla finale B con 11.363, ma si presenta con una formazione agguerrita, negli 800 Letizia Miglietti con 2’25”9, nei 1500 e nei 3000 Chiara Munaretto  4’44”30 e 10’06”07, Annalisa Pastore nel disco 25,45 e nel giavellotto  45,47.

Appena dopo la Stronese, troviamo il Team Atletico Mercurio di Novara con 11.363 punti.
Buona formazione con alcune eccellenze; negli 800 Giada Nancy Carta 2’23”66, nei 400 hs Simbiat Auokaos Biobaku 1’04”52 e nel triplo 11,35; nel disco Luisa Nosayawe 29,56 e nel martello 43,22.

Negli Allievi l’Atletica Canavesana è nona in classifica con 11.268  e si presenta con buone speranze. Negli 800 e nei 1500 Alessandro Cena può puntare al podio con 1’58”47 e 4’03”22; così pure Jacopo Tullio Libertino nell’alto a 1,80 e nell’asta a 4,10; da seguire nel lungo Luca Bertoldo 6,07  e Daniele Notaio nel disco 38,47.

File allegati:
- ISCRITTI



Condividi con
Seguici su: