Montagna. Abbatecola tricolore cadetti

16 Maggio 2022

A Piuro tre medaglie per il Piemonte ai Campionati Italiani Individuali e di Società Cadetti e Allievi. Sul podio, oltre Simone Abbatecola, anche Francsco Mazza (bronzo allievi) e Silvia Signini (bronzo cadette).

 
Dopo i trionfi del trail tricolore nella giornata di sabato, la corsa in montagna regala altre medaglie al Piemonte, questa volta nelle categorie giovanili. Ai Campionati Italiani individuali e di società cadetti e allievi di domenica 15 maggio a Piuro (SO), Simone Abbatecola (Atletica i Due Soli) si laurea campione italiano della categoria cadetti, Silvia Signini (Bugella Sport) è bronzo nelle cadette, e Francesco Mazza (Atl. Saluzzo) è terzo tra gli allievi. Nelle classifiche di società, secondo posto per l’Atl. I Due Soli tra i cadetti e podio anche per il GS Genzianella tra le allieve con il terzo posto.
Risultati che mettono in luce ancora una volta come la nostra regione sia davvero tra le protagoniste nazionali indiscusse della specialità in tutti i settori.

CADETTI. Netto balzo in avanti di Simone Abbatecola rispetto al decimo posto dello scorso anno e al nono della Festa del Cross.

Il novarese, che si è anche aggiudicato la prima prova del campionato regionale la scorsa settimana, si impone con 11 secondi di vantaggio sul secondo classificato, Fabio Mozzi. Ottavo posto per Pietro Ruga che contribuisce così a portare al secondo posto in classifica il suo club, l’Atl. I Due Soli. Nono Daniele Mattio (Pod. Valle Varaita), 12mo Lorenzo Laratore (Atl. Saluzzo), seguito da Matteo Bagnus (Pod. Valle Varaita), 15mo, Stefano Pazzinetti (GSD Genzianella), 16mo, Gabriele Gattino (Sisport) 18mo.

Nella classifica di società, detto del secondo posto dell’Atl. I Due Soli, la Pod. Valle Varaita conquista il quinto posto, nono il GSD Genzianella.

Terza piazza per Silvia Signini che conquista così il primo podio tricolore della carriera; lo scorso anno si piazzò quinta nei 1200 siepi ai tricolori di categoria di Parma. La biellese, che chiude a cinque secondi dalla medaglia d’argento, era al suo esordio in un campionato italiano di corsa in montagna. Alle sue spalle quarta piazza per Chantuek Na Savoldelli (GSD Genzianella), nona Crystal Medina (Atl. I Due Soli), 15ma Alice Gastaldi (Atl. Roata Chiusani), seguita da Ester Mattio (Pod.

Valle Varaita) 16ma.

Quinto posto per il GSD Genzianella nella classifica per club, seguito dal Bugella Sport, decimo.

ALLIEVI. Nella prova maschile Francesco Mazza (Atl. Saluzzo) è ottimo terzo al traguardo in 19:03 dopo essere stato settimo un anno fa, confermando il bronzo vinto alla Festa del Cross di Trieste. Quinta piazza per Gabriele Francesco Laurenti (Atl. Pinerolo), seguito da Amorin Gerbeti (Pod. Buschese), settimo, 14mo Tommaso Olivero (ASD Dragonero).
Nella classifica per club, ASD Dragonero è la prima squadra piemontese, con il nono posto, seguono Atl. Saluzzo 12ma, e Atl. Pinerolo 13ma.
Migliore delle piemontesi nella categoria allieve è Alessia Pozzi (GSD Genzianella) che chiude al sesto posto. Alle sue spalle, 13ma Giulia Gattino (Sisport), 16ma Benedetta Brugiafreddo (Pod. Valle Varaita), 18ma Anna Delfino (Pod. Buschese).
Sul podio della classifica di società il Genzianella, terzo classificato, unico club piemontese nella categoria con tre atlete al traguardo.

File allegati:

- RISULTATI



Condividi con
Seguici su: