Europei U23. Cinque piemontesi in azzurro

29 Giugno 2021

Sono Pietro Arese (1500m), Anna Arnaudo (10.000m), Giovanna Selva (10.000m), Veronica Crida (100hs, lungo) e Sara Zabarino (giavellotto). La rassegna continentale si svolgerà da giovedì 8 a domenica 11 luglio.

 
Sono cinque i piemontesi chiamati a vestire la maglia azzurra ai Campionati Europei Under 23 di Tallin (Estonia) in programma da giovedì 8 a domenica 11 luglio: Pietro Arese (1500), Veronica Crida (100hs, lungo), Anna Arnaudo (10.000), Giovanna Selva (10.000), Sara Zabarino (giavellotto). Sono 82 complessivamente gli atleti selezionati che vanno a costituire una squadra ampia ricca di giovani che già si sono messi in luce a livello assoluto e in campo internazionale.

Anna Arnaudo (Battaglio CUS Torino), già azzurra con la nazionale assoluta quest’anno nella Coppa Europa dei 10.000 metri, seconda dietro la maratoneta Giovanna Epis, con 33:02.70 è diventata la quarta u23 di sempre. Al via dei 10.000 metri ci sarà anche l’ossolana Giovanna Selva (Sport Project VCO) che, convocata per la Coppa Europa di specialità, era stata costretta a dare forfait all’ultimo; in carriera vanta la partecipazione ai Mondiali di Corsa in Montagna nel 2019. Sui 10.000 in pista a Molfetta ha conquistato l’argento tricolore nella categoria u23.

Doppio impegno per la biellese Veronica Crida (Atl. Brescia 1950 Metallurgico S. Marco): sarà infatti al via dei 100hs e in pedana per il salto in lungo. Sui 100hs ha stabilito il suo primato ai tricolori juniores e promesse di Grosseto correndo in 13.61 mentre nel lungo ha un primato di 6,33 che risale al 2019 anche se quest’anno ha all’attivo un 6,50 ventoso (+4.0) ottenuto a Donnas (AO).

Sara Zabarino (ACSI Italia Atletica) nel giavellotto ha un primato stagionale di 54,48 metri ottenuto negli States a Raleigh nel mese di maggio mentre vanta un primato personale di 58,62 che risale al 2019, ottenuto a Samorin. La piemontese è atleta che si esalta nelle manifestazioni internazionali: ha ottenuto il quinto posto agli Europei U18 a Tbilisi e ai Mondiali u20 di Tampere nel 2018.

Pietro Arese (Fiamme Gialle) in questa stagione ha già avuto modo di indossare la maglia azzurra, facendo l’esordio con la nazionale assoluta, agli Europei Indoor di Torun, proprio sui 1500 metri. Ad Ancona ha stabilito il primato personale in sala correndo in 3:40.54, mentre il suo primato outdoor è di 3:42.35 ottenuto sempre in questa stagione nel meeting internazionale di Chania (Grecia).

File allegati:
- LA SQUADRA AZZURRA PER TALLIN


Condividi con
Seguici su: