Strada: la Straneo centra il minimo per Londra sulla Maratona




 

Torino (TO) 25 settembre. Un mese di settembre da incorniciare per Valeria Straneo (Runner Team 99): dopo la vittoria alla Mezza Maratona Run Tune Up di Bologna e il titolo italiano sui 10 km di corsa su strada, per lei il risultato più bello arriva oggi da Berlino. Ottava piazza alla 38ma Maratona Internazionale di Berlino ma quello che conta più di tutto è il tempo: 2h26:33 che le vale il minimo olimpico per Londra 2012 (il tempo richiesto dalla Federazione era 2h30:00) oltre che naturalmente il primato personale che abbassa di molto il 2h41:00 che aveva in precedenza. E’ pero anche un successo di squadra per le italiane perché con la Straneo arrivano al minimo olimpico anche Rosaria Console, 7ma in 2h26:10 e Anna Incerti 6° in 2h25:32.

Dal 2005 al 2007 la Straneo è stata particamente ferma per due gravidanze. Ha poi dovuto risolvere un problema di salute con cui conviveva dalla nascita; a causa di una disfunzione genetica (la sferocitosi) ha infatti sempre dovuto convivere con problemi di anemia che la portavano ad avere valori di emoglobina molto bassi. Nel 2010 ha subito un intervento che ha risolto il problema riportando i suoi valori al livello ottimale. Da qui ha preso il via la sua vera carriera agonistica e Londra ormai più che un sogno inizia a diventare realtà.

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)



Condividi con
Seguici su: