Strada: dominio Kenya alla Turin Half Marathon. Mountasser e Morano a Caselle




 

Torino (TO) 23 settembre. Dominio keniano nella XIII Turin Half Marathon con i successi di Nicholas Togom (1h01:37) tra gli uomini e di Hellena Jepkurgat (1h12:28) tra le donne. Nel percorso con partenza e arrivo alla Cascina Marchesa, attraverso le strade di Collegno, Togom ha la meglio sul connazionale Kiprok Limo (1h02:09) che lo segue a 32 secondi; terza piazza ancora per il Kenya con Paul Tiongik (1h06:08), con 4:30 dal vincitore. Primo degli italiani, e quarto classificato assoluto, Martin Dematteis (Esercito), il cuneese specialista della corsa in montagna, che chiude in 1h08:29, a 6:52 da Togom; l’elenco dei primi tre azzurri è completato da Edward Young (Valchiusella), 5° in 1h08:43, e da Francesco Bianco (Atl. Palzola), 6° in 1h10:56.
In campo femminile è un arrivo al fotofinish tra la Jepkurgat e la connazionale Alice Kibor che infatti conclude con lo stesso tempo al centesimo della vincitrice. Terza piazza per la portacolori dell’Uganda Alice Kibor, più attardata rispetto al duo di testa (1h16:27 per lei). Quarta piazza per Monica Panuello (ASD Dragonero), seguita da Ana Capustin (Cus Torino) con 1h20:17, Eufemia Magro (ASD GS Pomaretto ’80) con 1h22:24.

Domenica 23 settembre si è corso anche il 32° Gran Premio Casellese, valido come 23° prova del Trofeo Corri Piemonte 151 Strada. Vincitori Abdessamia Mountasser (Pod. Tranese) tra gli uomini e Giorgia Morano (Cus Torino) tra le donne. Podio maschile completato da Stefano Rolland (Cus Torino) e da Salvatore Ciantia (ASD Borgaretto 75). Nella classifica femminile 2° piazza per Federica Arnone (Pod. Tranese) mentre 3° è Barbara Rubiola (ASD GS Pomaretto ’80).

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)



Condividi con
Seguici su: