Sion campione italiano decathlon u20

07 Giugno 2021

Il torinese si migliora ancora arrivando a 7420 punti, avvicinando ulteriormente il primato italiano di Dario Dester (7589 punti). Medaglia di bronzo per Chiara Sala (u23) e per Francesca Paolin (u20).

 
Ai Campionati Italiani di Prove Multiple Juniores e Promesse di Fabriano, nel fine settimana, nuovo successo per Alessandro Sion (S.A.F.Atletica Piemonte). Il torinese conquista il titolo italiano nel decathlon u20 a suon di primato personale: 7420 punti contro i 7284 in questa stagione con cui era già diventato il secondo junior italiano di sempre, accorciando le distanze nei confronti del primato di Dario Dester (7589 due anni fa).
Entusiasmante la seconda giornata di Sion. Sempre il migliore di tutti, nelle prime quattro prove di giornata: vicino al personale nei 110 ostacoli in 14.62 (0.0), miglior prestazione tecnica della sua serie, lo supera invece nel disco (43,93) e lo pareggia nell’asta (4,60) che vede Yoro Menghi (La Fratellanza 1874 Modena) scavalcare Federico Bovo (Atl. Avis Abano) per il secondo posto. Gran lancio per il 18enne della Safatletica Piemonte a 63,23 nel giavellotto, più di tre metri sopra il suo limite.

Per il Piemonte arrivano poi anche due medaglie di bronzo. La prima nell’eptathlon u23 grazie a Chiara Sala (Zegna); anche per lei netto miglioramento con primato personale che passa da 4605 a 4946 punti.

Miglior prestazione tecnica 14.31 (-0.3) sui 100hs, cui segue 1,68 nell’alto, 5,81 (+0.0) nel lungo e 26.19 (+0.0) sui 200 metri. La seconda nell’eptathlon juniores grazie a Francesca Paolin (Atl. Castell’Alfero), anche lei a suon di primato personale con 4638 punti (contro i 4613 del suo precedente limite). Sua miglior prestazione tecnica 25.30 (+0.0) sui 200 metri cui segue 2:22.61 sugli 800 metri.


ALTRI RISULTATI. Nel decathlon u23 nono posto per Mattia Rocco (Atl. Castell’Alfero) con 5760 punti (sua miglior prestazione tecnica 16.58 (-0.0) sui 110hs); decimo Gabriele Nicola (Zegna) con 5753 punti (4:33.09 sui 1500 metri suoi miglior risultato tecnico). Nell’eptathlon promesse Elisa Tosetto (S.A.F.Atletica Piemonte) è ottava con 4532 punti (26.55 (-0.0) sui 200 metri miglior risultato tecnico), seguita da Anna Riccomagno (Atl. Fossano ’75) 12ma (26.35 (-0.0) sui 200 miglior risultato tecnico) e da Marta Toso (Atl. Stronese Nuova-Nuova Nordaffari) 17ma con 3855 punti (15.53 (-0.3) sui 100hs miglior prestazione tecnica).

File allegati:
- RISULTATI



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 SION ALESSANDRO