Razine PB sui 5000, Londra vicina

28 Maggio 2017

A Oordegem Marouan Razine con 13:28.07 segna il PB e si ferma a 6 secondi dal minimo per i Mondiali. Primati personali anche per Martina Merlo e Eleonora Curtabbi sui 3000 siepi. 


 

Nell’IFAM Outdoor di Oordegem (Belgio) spicca la prestaizone di Marouan Razine (Esercito) sui 5000m. Il piemontese ferma il cronometro in 13:28.07 migliorando di un centesimo il proprio primato personale che risaliva al 2013 realizzato nella stessa riunione. Il minimo per i Mondiali di Londra, 13:22.60, è così sempre più vicino. Da segnalare che in Belgio Razine è il migliore degli azzurri impegnati sulla distanza: precede infatti Said El Otmani, Daniele Meucci (che mancava da tre anni da questa distanza in pista) e Ahmed El Mazoury.

Sui 3000 siepi femminili primato personale anche per Martina Merlo (Aeronautica) con 10:04.33 (aveva 10:05.84 che risaliva al 2015) e per Eleonora Curtabbi (CUS Torino) con 10:21.33 (aveva 10:32.92 corso lo scorso anno; in un sol colpo dunque la torinese lima oltre 10 secondi dal suo personal best) sfiorando il pass per gli Europei U23. In gara anche la biellese Valentina Costanza (Esercito) che ferma il cronometro a 10:18.12.

RISULTATI



Condividi con
Seguici su: