Pista: successo per il Trofeo delle Province di Prove Multiple




 

Fossano (CN) 16 giugno. Successo per il Trofeo delle Province delle Prove Multiple per le categorie cadetti e ragazzi organizzato ottimamente dall’Atl. Fossano di Elio Reynaudo con il supporto del Consigliere Regionale Paolo Braccini e del Presidente del CP di Cuneo Rosy Boaglio.

Sotto gli occhi del FTR Clelia Zola si è assistito al successo della squadra di Biella/Vercelli nel pentathlon cadetti e nel tetrathlon ragazze, in entrambi i casi ai danni della rappresentativa di Torino che però conquista il trofeo nel tetrathlon ragazzi; Cuneo si aggiudica invece il pentathlon cadette davanti a Biella/Vercelli.

A livello individuale in evidenza il cadetto Riccardo Nicola (Zegna) che, con 3742 punti, stabilisce il nuovo record piemontese di categoria scalzando Matteo Omedè; Nicola conferma così saldamente la propria leadership a livello nazionale nelle liste stagionali di categoria. Sua miglior prestazione tecnica 1,81 metri nell’alto seguita dal 14.68 sui 100hs e dal 5,88 metri nel lungo. Nella classifica del pentathlon cadetti alle sue spalle William Meirano (Sisport) con 3115 punti, e Simone Massa (Roata Chiusani) con 3107 punti.

Nel pentatlon cadette successo per Erica Bruggiafreddo (Roata Chiusani) che, con 3558 punti, centra il minimo per i campionati italiani di categoria; sua miglior prestazione tecnica 4,92 metri nel salto in lungo seguita da 1:43.01 sui 600 metri. Sul podio anche Aurora Casagrande Montesi (Sisport) con 3481 punti e Elisa Migheli (Atl. Valsesia) con 3285 punti.

Nel tetrathlon ragazzi vince Michelangelo Carrara (Vittorio Alfieri Asti) con 2563 punti davanti a Tommaso Berra (Atl. Ivrea) con 2493 punti e a Davide Pretti (Cus Torino) con 2421 punti. Al femminile si impone Valery Costa (Atl. Stronese) con 2831 punti su Irene Molineris (Atl. Avis Bra) con 2822 punti e su Arianna Capobianco (Runner Team 99) con 2814 punti.

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)



Condividi con
Seguici su: