Pista: quattro club piemontesi nelle diverse finali nazionali dei CDS assoluti




 

Torino (TO) 22 settembre. Si svolgeranno nel fine settimana in diverse località italiane le finali nazionali dei Campionati di Società assoluti. Impegnate anche quattro società piemontesi.

Il Cus Torino è l’unico club piemontese che nel fine settimana schiererà in pista la squadra femminile, impegnata a Sulmona nella Finale Oro, quella della massima serie al termine della quale si assegnerà lo scudetto, e la squadra maschile, a Macerata per la finale A Argento. La compagine femminile può contare su alcune punte dell’atletica nazionale. Martina Amidei, azzurra agli europei under 23, in gara sui 100 e 200 metri; Francesca Massobrio, nazionale junior, nel martello; Anna Laura Marone, recentemente entrata nel Gruppo Sportivo Militare dell’Esercito, sui 100 hs e 4000 hs; Ilaria Marchetti, lo scorso anno ai mondiali junior, nel disco; Valeria Canella, atleta delle Fiamme Azzurre, nel lungo; Ana Capustin sui 5000 metri. Obiettivo della squadra torinese: lottare per non retrocedere.
A Macerata il Cus Torino maschile fa affidamento soprattutto su due giovani: Federico Tontodonati, più volte nelle nazionali giovanili di marcia; Marouan Razine, più volte campione italiano di cross e mezzofondo nelle categorie giovanili, iscritto sui 1500 e 5000 metri.

Finale A1 in scena a Orvieto con la Sisport Fiat femminile a rappresentare il Piemonte; età media molto giovane per la squadra torinese che inserisce tra le sue fila 6 allieve e 4 juniores. Da seguire in particolare Giulia Cazzamani nell’asta e Ashley Rambo nell’alto.

Colle Val d’Elsa in Toscana sarà il teatro della Finale A2 nella quale saranno impegnati l’Atl. Piemonte con la squadra maschile e il Vittorio Alfieri Asti con le donne. L’Atl. Piemonte può contare su atleti di primo piano dell’atletica nazionale come Marco Fassinotti, impegnato nell’alto e nel triplo; Davide Manenti, oro nella 4x100 agli europei under 23, in gara sui 200 metri; Gabriele Parisi, azzurro ai mondiali allievi, nel triplo; Luigi Siciliano, azzurro ai mondiali allievi cui ha dovuto dare forfait per infortunio, sui 400 metri; Lorenzo Puliserti, azzurro agli europei juniores, nel martello e nel peso. Nella squadra femminile del Vittorio Alfieri Asti da seguire Carlotta Guerreschi nel lungo e sui 100 metri; Giulia Melardi nel lungo e nel triplo; Cristina Ferrero sui 200 metri.

Impegnati anche diversi atleti piemontesi tesserati per club non piemontesi
A Sulmona nella Finale Oro con l’Atl. Riccardi Milano i torinesi Fabio Cerutti sui 100 e 200 metri e Federico Chiusano nel lungo; con l’Atl. Firenze Marathon Ambra Julita nel peso e nel disco; la cuneese Ombretta Bongiovanni sugli 800 metri e sui 1500 metri con la Fanfulla Lodigiana; Zoe Anello sui 400 hs e Francesca Grange nella marcia con la Camelot; Vanessa Attard con il Cus Parma sui 100 metri e 200 metri; per la Cento Torri Pavia Fabio Buscella nel triplo e nel lungo e Andrea Gallina sui 400 hs; per l’Audacia Record Atletica Cristina Grange sui 400 e sugli 800 metri e Valentina Negro nell’alto; Alex Lisco sui 100 metri per l’Atl. Bruni Vomano; Giorgia Godino nel disco per la U.S. Quercia Trentingrana; Zahra Bani nel giavellotto per il Cus Cagliari.
A Macerata nella finale A Argento Paolo Dal Molin sui 100 metri e sui 110 ha per l’Athletic Club 96 di Bolzano; Elisa Demaria nel lungo e sui 100 metri per il Cus Genova.
Nella finale A1 a Orvieto per il Cus Bologna ci saranno Valentina Costanza sugli 800 metri e sui 3000 siepi e Giorgia Baratella nel peso e nel disco; Marco Lingua nel peso e nel martello per la Libertas Catania.

TV - Una sintesi delle due giornate della Finale Oro di Sulmona andrà in onda venerdì 30 settembre su RaiSport 1 dalle ore 16 alle 18.

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)



Condividi con
Seguici su: