Pista: il Meeting Verdatletica laurea i campioni regionali giovanili della marcia




 

Ivrea (TO) 9 settembre. Successo di partecipanti per l’11° Meeting Verdatletica di Ivrea sabato 8 settembre. Assegnati i titoli di campioni regionali cadetti e allievi nella marcia, anticipando di una settimana le altre specialità. Nella categoria CADETTI titolo maschile (4000 metri) per Gabriele Graham Gasco (Safatletica) con 22:03.79 davanti ad Alessandro Blanco (Runner Team) con 25:15.30; al femminile (3000 metri) si laurea campionessa regionale Giulia Della Croce (Safatletica) con 16:33.20 davanti a Martina Gueli (Atl. Ivrea) con 16.40.16 e ad Alessia Gallino (Atl. Alessandria) con 17.39.93.
Nella categoria ALLIEVI (5000 metri) titolo maschile per Matteo Bersani (Cus Torino) che chiude in 24:20.60 davanti al compagno di squadra Stefano Chiesa con 24:31.24; terzo gradino del podio allievi per Fabrizio Fruci (Atl. Piemonte) con 25:52.58. Al femminile titolo regionale per Beatrice Tedaldi (Atl. Alessandria) con 26:28.19; alle sue spalle la compagna di club Luisa Gemme con 27:13.87, e Martina Ansaldi (Atl. Fossano 75) con 27:24.56.

La panoramica degli altri risultati vede in evidenza nelle gare femminili assolute l’atleta di casa Laura Oberto (Atl. Canavesana); disertata la tappa nazionale di grand prix di prove multiple a Vicenza perché unica iscritta, eccola impegnata ad Ivrea sui 200 metri che chiude in 26.03 e nel salto in lungo dove atterra a 5,88 metri. Sugli 800 metri vittoria per Sara Brogiato (Cus Torino) che, con 2:15.54, realizza il suo nuovo primato personale, la segue sul traguardo la compagna di club Martina Merlo con 2:18.86. In campo maschile 22.05 il tempo sui 200 metri dell’atleta di casa Gregory Antonio Rodriguez (Atl. Canavesana) suo terzo tempo di sempre. Sugli 800 metri il successo è per Gianluca Busato (Atl. Piemonte) con 1:59.70 mentre nel lungo vittoria per il poliziotto di Strambino Lorenzo Crosio (Fiamme Oro) con 6,82 metri. Da segnalare ancora nel peso 14,17 metri per Fosco Del Boca (Zegna).

Nelle gare riservate ai CADETTI, al maschile successi per: Brayan Lopez (Atl. Ivrea) sui 300 metri con 38.31; Eugenio Staccione (Mezzaluna Villanova) sui 1000 metri con 2:44.62; Stefano Sottile (Atl. Valsesia) che fa doppietta e vince l’alto con 1,74 metri e il giavellotto con 36,69 metri. Al femminile salgono sul gradino più alto del podio: Francesca Nicola (Atl. Stronese) sui 300 metri con 46.50; Michela Arena (Atl. Ivrea) con 3:04.36 sui 1000 metri; Stella Gregoletto (Zegna) nell’alto con 1,51 metri; Alessia Collauto (Atl. Stronese) nel peso con 9,05 metri.

Chiude la panoramica dei risultati il Tetrathlon ragazzi con i successi di Nicolò Braghin (Atl. Valsesia) con 1610 punti (8.60 sui 60 metri, 1:46.12 sui 600 metri, 9,69 metri nel peso) e di Sara Bazarino (Atl. Gaglianico) con 1801 punti (9.43 sui 60 metri, 2:12.18 sui 600 metri, 46,57 metri nel vortex).

Nella foto Beatrice Tedaldi

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)



Condividi con
Seguici su: