Pista: a Vittorio Alfieri e Runner Team il cds piemontese di corsa




 

Gravellona Toce (VB) 18 aprile. CDS piemontese di corsa su strada sabato 17 aprile a Gravellona Toce, valido anche come campionato regionale individuale.

Nei 10000 metri maschili la vittoria è andata al keniano Rugut Nahahsh (Runner Team) con 30:21.91. In seconda posizione, ma campione regionale Martin Dematteis (Pod. Valle Varaita) con il tempo di 30:54.50; dietro di lui la coppia del Runner Team formata da Dereje Rabattoni e da Bruno Santachiara rispettivamente con il crono di 32:31.46 e 32:42.36. Primo junior al traguardo Abdelmjid Ed Derraz (Vittorio Alfieri Asti) in 33:15.84 mentre si aggiudica il titolo promesse Matteo Vecchia (Cover Mapei) in 35:25.22.

In campo femminile la vittoria e il titolo regionale vanno a Martina Facciani (Runner Team) in 34:16.53 davanti alla compagna di squadra Asmae Ghizlane (34:59.62) e a Marcella Mancini (35:09.11). Valeria Roffino taglia il traguardo prima tra le Promesse in 36:15.43 davanti a Federica Scidà (37:24.06) a cui però va il titolo essendo la Roffino in forza alle Fiamme Azzurre.

Per le gare giovanili, tra le cadette vince i 2000 metri Lavina Mello Rella (Runner Team) in 7:27.90 mentre la gara cadetti va ad Andrea Ferrari (Gruppo Atl. Verbania A) in 7:00.32.

La classifica di società vede al maschile imporsi il Vittorio Alfieri Asti con 365 punti davanti al Runner Team 99 con 235 punti. Più lontana la Pod. Valle Varaita con 79 punti. Al femminile il Runner Team 99 chiude con 117 punti.

Un pizzico di rammarico per la poca adesione di partecipanti alla gara, specie in campo femminile dove è stata schierata una sola società. Tra le cause, come si evince dalle parole del FTR, una forse poca volontà delle società a muoversi e a gareggiare fuori dal torinese a dispetto della scelta di distribuire le manifestazioni sul territorio per consentire a tutti di organizzare eventi.

Nella foto Martina Facciani in azione nel cross

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)



Condividi con
Seguici su: