PISTA. I risultati dei piemontesi nei meeting del weekend. Lingua vince in Belgio




 

Torino (TO) 11 luglio. Panoramica dei risultati degli atleti piemontesi impegnati nei meeting del weekend.

 

BELGIO. Marco Lingua (Atl. Sandro Calvesi) affila le armi e definisce la preparazione in vista dei Campionati Italiani Assoluti di Torino. Il chivassese infatti si aggiudica la gara di lancio del martello nel meeting di Kortrijk di sabato 11 luglio con la misura di 74,68m; positiva tutta la sua serie di lanci tutta sopra i 70 metri con 74,00m – 73,90m – 72,37m.

 

MADRID. Nel meeting della capitale spagnola, inserito nello IAAF World Challenge, buona prestazione di Fabio Cerutti (Fiamme Gialle) sui 100m. Lo sprinter torinese corre in 10.39 (+1.3) chiudendo al 5° posto la sua serie vinta da Michael Rodgers in 9.97; per Cerutti si tratta del secondo miglior crono stagionale dopo il 10.33 corso il 25 giugno a Lisbona.

 

SAVONA. Al Meeting Ottolia esordio stagionale per Martina Amidei (Aeronautica/CUS Torino) sui 200m: per lei un buon 23.92 tuttavia falsato dal troppo vento a favore (+2.7). Sui 400m successo per Michele Tricca (Fiamme Gialle/Atl. Susa) in 47.51; nella stessa gara anche 48.71 per Salvatore Floris (CUS Torino) e 49.35 per il compagno di club Stefano Putero. In campo maschile da segnalare l’1:52.00 dello junior Marco Lano (CUS Torino) sugli 800m, suo primato stagionale e sua quarta miglior prestazione di sempre; alle sue spalle Gregorio Dotti (Atl. Pinerolo) con 1:52.99. Sui 200m 21.95 (+1.3) per Massimiliano Fenocchio (Atl. Canavesana).

Al femminile 1,75m nell’alto per Debora Sesia (Sisport) che poi fallisce 1,79m; nel triplo 12,38m per Sophie Gaida (Atl. Pinerolo) davanti a Marta Mina (Sisport) con 12,32m e a Giulia Melardi (Atl. Piemonte) con 12,10m. Dai concorsi arriva ancora il 44,68m nel disco di Ilaria Marchetti (CUS Torino) che precede Elisa Piccino (Sisport) con 36,39m. Dalla pista in evidenza Ylenia Vignolo (Sisport) con 2:11.38 sugli 800m dove bene fa anche l’allieva Elisa Palmero (Atl. Pinerolo) con 2:14.34. Sui 400m 58.68 per Sara Costamagna (Atl. Fossano ’75).

RISULTATI

 

OLGIATE OLONA. Sui 200m buon 22.44 (-1.4) per Luca Martinis (Atl. Pinerolo) che realizza così il suo secondo miglior crono stagionale. Sui 3000 femminili 10:58.72 per Alessia Torello Viera (Atl. Stronese). RISULTATI

 

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)



Condividi con
Seguici su: