PIANA E BOTTINELLI SUL MONTE VECCHIO




 

Il Gran Premio Comunità Montane è ospite domenica 25 luglio della Valle Cannobina, nella classica gara nazionale di corsa in montagna, la cronoscalata Orasso – Cursolo – Monte Vecchio di 6 km con 430 metri di dislivello.
Partenze dalle 9,30 dal Campo Sportivo a quota 645, impennata di 100 metri nel 1° km con passaggio dal centro di Orasso, da cui partono i 4 Allievi.
Attraverso i vicoletti del paese si sale attraverso una serie di gradinate, di mulattiere e di sentierini a Cursolo, quota 845, da cui si transita dopo 3 km.
In altri 2,5 km molto impegnativi si arriva in cima al Monte Vecchio a quota 1100; falsopiano finale e arrivo a quota 1080.
Dopo la partenza degli Allievi, è la volta degli Junior con intervalli di 30”, poi le donne e quindi le 4 categorie maschili, dai più anziani ai più giovani.
Lotta serrata tra i favoriti della vigilia, il Campione Italiano Promesse Rolando Piana della Caddese, pettorale 101 e Paolo Boneschi Marathon Verbania, pettorale 102.
Al traguardo Piana ferma il cronometro su 26’18” contro il 26’21” di Boneschi.. Al 3° e 4° posto altri 2 caddesi, Caludio Caretti in 26’53” e Rocco Macellaro in 27’05”.
E’ caddese anche il 1° Junior, Diego Scaffidi Ingiona in 27’51”.
Nella gara femminile netto successo di Monica Bottinelli della Cover in 31’27” con 2’08” su Stefania Cagnoli del Valsesia e 2’47” su Nadia Re del Cumiana. Il Trofeo della Comunita Montana è della Caddese, 1° con 39 punti sulla Genzianella e 49 sul Giò 22 Rivera.

Classifiche
Junior Maschile: 1° Diego Scaffidi Ingiona (Caddese) 27’51”, 2° Marco Martinella (Genzianella) 30’03”, 3° Alberto Gramegna (Caddese) 32’23”, 4° Alessandro Coletta (Giò 22 Rivera) 33’17”.
Junior Femminile: 1° Ilaria Ruggeri (Caddese) 40’30”.
Donne: 1° Monica Bottinelli (Cover) 31’27”, 2° Stefania Cagnoli (Valsesia) 33’35”, 3° Nadia Re (Cumiana) 34’14”, 4° Ombretta Bellorini (3 V) 35’46”, 5° Marina Plavan (Agnelli) 36’25”.
M1: 1° Rolando Piana (Caddese) 26’18”, 2° Paolo Boneschi (Marathon Verbania) 26’21”, 3° Claudio Caretti (Caddese) 26’53”, 4° Rocco Macellaro (id) 27’05”, 5° Gabriele Pozzi (Genzianella) 27’40”, 6° Michele Rossi (Valsesia) 27’50”, 7° Ivan Volpone (Bognanco) 28’00”, 8° Dario Bonino (Giò 22 Rivera) 28’11”, 9° Luca Diana (Marathon Verbania) 28’44”, 10° Davide Masucci (Bognanco) 29’22”.
M2: 1° Muro Uccelli (Genzianella) 28’41”, 2° Enrico Zambonini (id) 29’02”, 3° Valerio Uccelli (id) 29’51”, 4° Paolo Casetti (Bognanco) 29’55”, 5° Donato Macellaro (Caddese) 30’34”.
M3: 1° Adriano Scrimaglia (Bognanco) 29’12”, 2° Otaldo Rossi (Valsesia) 30’59”, 3° Elio Cottone (Giò 22 Rivera) 31’39”, 4° Claudio Piazza (Gravellone), 32’12”, 5° Francesco Bellosta (Caddese) 32’17”. M4: 1° Mariano Ghensi (Genzianella) 33’17”, 2° Michelantonio Cericola (Giò 22 Rivera) 34’11”, 3° Luigi Sarcinelli (Caddese) 35’15”, 4° Cleto Venturini (id) 35’47”, 5° Gino Long (Giò 22 Rivera) 35’55”. Allievi: 1° Mattia Scrimaglia (Bognanco), 2° Fabrizio Cartini (Caddese), 3° Pier Luigi Annaratone (id).
Allieve: 1° Lisa Boneschi (Marathon Verbania).
Società: 1° Caddese 382, 2° Genzianella 343, 3° Giò 22 Rivera 333, Bognanco 305, Marathon Verbania 288.
Dopo la 6° prova il Giò 22 Rivera guida le classifiche combinata e maschile, mentre la femminile vede al comando il Dragonero.
A livello individuale Alessandro Coletta del Giò è il 1° Junior e Chiara Giraudo del Dragonero la 1° Junior.
Nelle 4 categorie maschili sono in testa negli M1 Gabriele Abate (Giò), M2 Graziano Giordanengo (Dragonero), M3 Elio Cottone (Giò), M4 Michelantonio Cericola (Giò), nelle femminile F1 Paola Tesio (Cumiana), F2 Maria Piera Viale (Dragonero)

Appuntamento importante l’8 agosto a Prali con la prova unica Regionale di staffetta valida sia per il campionato regionale che per il Gran Premio Comunità Montane.



Condividi con
Seguici su: