Montagna: successo per la festa regionale di sabato 3 dicembre




 

Torino (TO) 4 dicembre. Festa grande sabato allo Sporting Dora per il decennale del Gran Premio Comunità montane piemontesi col presidente  regionale Fidal Maurizio Damilano, il presidente e il vicepresidente dell’Uncem, Lido Riba e Giovanni Francini. Il circuito di 12 gare adulti e 4 giovanili ha visto la partecipazione di 2489 atleti a conferma della validità dell’iniziativa, che ha avuto il merito di aumentare l’interesse per tutta la corsa in montagna regionale, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo con numerosi atleti piemontesi approdati in Nazionale.

Dominatrice della stagione la Caddese, che ha fatto l’en plein vincendo tutte le classifiche; a livello individuale 48 atleti premiati con in testa Paolo Gallo del Giò 22 Rivera e Maria Laura Fornelli dell’Atp.

Le migliori Comunità sono risultate l’Ossola, la Valsusa e la Val Chisone.

Premiati anche i 16 vincitori del chilometro verticale, alla sua prima edizione, con al primo posto Massimiliano Di Gioia  e Francesca Bellezza e gli 11 giovani vincitori della combinata pista – montagna, trofeo Marco con noi, a ricordo del grande Germanetto. Per il prossimo anno, assicurato l’appoggio delle Comunità pur in un momento di grave crisi, il Gran Premio si presenterà rinnovato e ancor più coinvolgente.

Nella foto la squadra della Caddese

(Fonte: Fidal Piemonte - Sebastiano Scuderi)



Condividi con
Seguici su: