Montagna. Al via il campionato italiano

26 Maggio 2017

La Bolognano - Velo di domenica 28 maggio apre il campionato italiano assoluto. Tra i piemontesi in gara i gemelli Dematteis, Marco Moletto, Nadia Re, gli azzurrini Rostan e Rabino


 

La Bolognano – Velo, la classica prova di corsa in montagna organizzata nell’Alto Garda Trentino dalla Garda Sport Events domenica 28 maggio aprirà il Campionato Italiano di Corsa in Montagna (seconda e ultima prova il 20 agosto) e la Coppa del Mondo WMRA 2017 (la 5a tappa sarà in Piemonte a Susa il 27 agosto in occasione del Memorial Partigiani Stellina). Tra gli oltre 350 iscritti alla gara inserita anche nell’EOLO FIDAL Mountain Running Grand Prix spicca la presenza di tanti big, sia sul fronte italiano che su quello straniero.

Tanti i piemontesi iscritti, a testimoniare come la corsa in montagna sia tra le specialità principe della nostra regione per quel che riguarda l’atletica leggera.

Nella prova juniores maschile da seguire i portacolori dell’Atl. Saluzzo Riccardo Rabino e Andrea Rostan; in gara anche la squadra dell’ASD Caddese, fresca organizzatrice dei campionati italiani giovanili a Caddo di Crevoladossola lo scorso fine settimana. Al femminile da seguire Paola Varano (ASD Caddese) e Rachele Passera (Atl. Saluzzo).

Nelle categorie assolute al maschile riflettori sui gemelli Bernard e Martin Dematteis (Corrintime); dovranno vedersela con lo scozzese Andrew Douglas, il ceco Jan Janu ed il keniano Kosgei oltre che con i compagni di azzurro Xavier Chevrier (Atl. Valli Bergamasche Leffe) e Alex Baldaccini (Atl. Valle Bermbana). Punta al podio anche Marco Moletto (Applerun Team), specialista del Vertical.

Al femminile da seguire Camilla Magliano (Pod. Torino) che può puntare al podio, le portacolori dell’Atl. Saluzzo Lorenza Beccaria, Flavia Boglione e Mina El Kannoussi, Nadia Re (ASD Valli di Lanzo) e Francesca Bellezza (Runner Team 99).

ISCRITTI



Condividi con
Seguici su: