MONTAGNA. Domani i Campionati Europei con Bernard Dematteis e Alice Gaggi




 

Porto Monitz (POR) 3 luglio. Domani sabato 4 luglio appuntamento di quelli che contano per la corsa in montagna. Tredici anni dopo Camara de Lobos tocca a Porto Monitz, lato sud-ovest di Madeira, ospitare i Campionati Europei della specialità. Percorsi di sola salita, come nel 2013, quando nella bulgara Borovets Bernard Dematteis portò a casa il suo primo titolo europeo, poi bissato lo scorso anno sull’up and down di Gap. E sarà ancora il cuneese il capitano della squadra azzurra, tra le favorite della vigilia sia come risultato complessivo che sul piano individuale. Bernard proverà a centrare una storica tripletta su un tracciato che ad una prima parte di salita molto dura fa seguire un secondo tratto decisamente più veloce su un percorso totale di 12 chilometri e un dislivello complessivo di oltre 1200 metri. Il team azzurro composto Alex Baldaccini, Xavier Chevrier, Luca Cagnati, oltre che da Bernard Dematteis dovrà vedersela in particolare con Turchia e Francia.

In campo femminile ancora Piemonte con Alice Gaggi (Runner Team), campionessa mondiale 2013, su percorso di 8200 metri – dislivello 850 mt, punta della squadra azzurra con Antonella Confortola. Con loro anche Samantha Galassi e Sara Bottarelli. Favorita l’Austria con Gran Bretagna, Russia, Francia e Italia in caccia di una medaglia.

SITO WEB DELL'EVENTO


(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)



Condividi con
Seguici su: