MONTAGNA. Bernard De Matteis e Alice Gaggi Campioni Italiani Lunghe Distanze




 

Malonno (BS) 19 luglio. Piemonte sugli scudi al Campionato Italiano di Lunghe Distanze di Corsa in Montagna in programma oggi a Malonno.

Il 52mo Filetta Trail vede infatti il successo di Bernard Dematteis (Corrintime) e di Alice Gaggi (Runner Team 99), quest’ultima a suon di record del percorso che toglie così alla cuneese dell’Atl. Alta Valtellina Elisa Desco. Ma andiamo con ordine.

 

Bernard Dematteis parte guardingo e nella prima parte di gara è nelle retrovie. Poi inizia la rimonta nei confronti del keniano Kiprotic, in quel momento in testa alla gara con un minuto di vantaggio, portandosi dietro l’altro azzurro Xavier Chevrier; la rincorsa inesorabile porta Bernard al sorpasso, subito il quale Kiprotic non è in grado di reagire e crolla (finirà 8°) mentre il cuneese della Val Varaita si invola verso il traguardo. 1h28:49 il suo crono finale che gli vale anche il titolo di campione italiano di lunghe distanze. Secondo posto sul podio per lo sloveno Mitja Kosovelj (1h29:31) mentre la gara per il tricolore vede l’argento al collo di Xavier Chevrier (Atl. Valli Bergamasche) con 1h29:56 e il bronzo per Alex Baldaccini (GS Orobie) in 1h30:26. Splendido 5°posto finale (4° nella classifica del campionato italiano) per Martin Dematteis (Corrintime) che nella prima parte di gara a causa del gran caldo era stato ad un passo dal ritiro; per lui crono finale di 1h30:52. Per il Piemonte in evidenza ancora il 18mo posto complessivo di Rolando Piana (La Recastello Radici Group) in 1h42:19.

 

Al femminile Alice Gaggi senza rivali. Dopo l’assolo iniziale della favorita Ivana Iozzia (Calcestruzzi Corradini) con la Gaggi a guidare il gruppo delle inseguitrici, è proprio l’atleta del Runner Team a recuperare il gap iniziale nel tratto di discesa (nei pressi di Loritto) a lei più congeniale. Gaggi tira dritto senza timori e senza alcun ostacol e polverizza il record della corsa di Elisa Desco (1h48:50 nel 2013) fermando il cronometro a 1h45:29. Iozzia arriva sul traguardo 2° ad oltre due minuti mentre la terza italiana a completare il podio tricolore è Gloria Giudici (Atl. Rovellasca) con 1h52:59. Per il Piemonte da segnalare il 17mo posto di Federica Collino (Atl. Valpellice) con 2h19:12 e il 21mo di Maria Luisa Marchese (Atl. Novese) con 2h27.34.

 

Quasi tutti gli atleti avevano inoltre preso parte sabato 18 luglio al Campionato Italiano del Km verticale sempre a Malonno. In campo femminile argento per Alice Gaggi con 45:12 alle spalle di Samantha Galassi (La Recastello Radidi Group), campionessa italiana con 43:43; 11ma Federica Collino con 53:48.

Al maschile argento per Bernard Dematteis in 35:53 (dietro a Francesco Puppi in 35:41 e davanti Tommaso Vaccina con 37:21); 7mo assoluto (6° nella classifica del campionato) Mattia Scrimaglia (GSD Genzianella) con 38:57.


RISULTATI KM VERTICALE

RISULTATI CAMPIONATO ITALIANO LUNGHE DISTANZE

 

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)

 

 



Condividi con
Seguici su: