I risultati dei piemontesi a Donnas

19 Luglio 2020

Nel lungo primato personale per Elias Sagheddu con 7,54 davanti ad Andrea Cerrato mentre al femminile torna in pedana Veronica Crida con 6,12. Ancora buoni risultati dalle cadette Annalisa Pastore e Agnese Musica.

 

Tanti i piemontesi in gara a Donnas (AO). Spicca il primato personale nel salto in lungo per Elias Sagheddu (Sisport) con 7,54 (+1.5); il suo precedente primato di 7,48 risaliva al 2017. Alle sue spalle buon secondo lo specialista delle prove multiple Andrea Cerrato; il cuneese dell’Atl. Riccardi Milano atterra a 7,20 (+0.5) mentre sfiora i 7 metri lo junior Lorenzo Pusceddu (Unione Giovane Biella) con 6,99 con vento oltre i limiti (+2.5) e 6,94 con vento regolare (+1.2). Sui 100 metri 10.91 (+2.0) per l’allievo Simone Menchini (Sisport) che migliora il 10.94 corso sulla pista valdostana lo scorso 5 luglio. Sui 200 metri 22.18 (+1.3) per Alberto Nardi (Atl. Canavesana) che precede lo junior dell’UGB Stefano Grendene (22.40 con vento +1.3), Matteo Carrettoni (Atl. Cento Torri Pavia) con 22.71 (+1.2) e Lorenzo Novo (Atl. Canavesana) con 22.92 (+0.7). Sui 400 metri 49.29 per Simone Piscopo (CUS Torino) mentre sugli 800 metri 1:57.97 per Alessandro Salogni (UGB) davanti a Marco Bersezio (Runner Team  99) con 1:58.52 e all’allievo Edoardo Siliquini (S.A.F.Atletica Piemonte) con 1:58.79. Sui 400hs allievi 56.37 per Francesco Moreno Ibidi (S.A.F.Atletica Piemonte) mentre tra gli assoluti 54.16 per Allassane Diallo (Atl. Roata Chiusani) davanti al suo compagno di club Andy Gatto con 54.76 e allo junior Raffaele Leone (Atl. Canavesana) con 54.89. Nell’alto supera 1,88 al secondo tentativo Alessandro Massa (Atl. Roata Chiusani). Nel giavellotto 48,44 per Christian Marino (Atl. Castell’Alfero) mentre tra gli allievi 42,77 per Edoardo Sanfelici (Atl. Roata Chiusani).

Al femminile torna in gara nel salto in lungo la biellese Veronica Crida. L’azzurrina dell’Atletica Brescia ’50 Metallurgica San Marco, atterra a 6,12 con vento regolare (+1.8); alle sue spalle sfiora invece i 6 metri Milica Travar (Zegna) che atterra a 5,97 (+1.2). Nello sprint sfiora il personale l’allieva Gaya Bertello (Novatl. Chieri) sui 100 metri con 12.08 ma con vento oltre i limiti (+2.3) a parimerito con Giulia Guglielmi (Atl. Brescia '50 Metallurgica San Marco); 25.88 (+0.3) sui 200 metri. Alle sue spalle Martina Amidei (CUS Torino) con 12.19 e vento regolare (+1.7) seguita da Virginia Schieda (Atl. Pinerolo) con 12.24 (+2.3). Sui 200 metri migliore delle piemontesi Aurora Casagrande Montesi (Cus Pro Patria Milano) con 24.89 (+1.0) a cinque centesimi dal suo personale siglato lo scorso anno ad Imola. Sui 400 metri 57.25 per la biellese dell’Atl. Arcobaleno Savona Stefania Biscuola seguita dalla junior Giulia Maritano (CUS Torino) con 57.57. Sugli 800 metri 2:20.06 per Marta Rosato (Sisport) a precedere Madalina Vasiliu (Runner Team 99) con 2:24.25. Sui 400hs primato personale per l’allieva Ludovica Cavo (Atl. Serravallese) con 1:04.68. Nei concorsi si segnala 1,68 nell’alto per Federica Parigi (Atl. Asti 2.2); 35,72 metri nel giavellotto per Francesca Paolin (Atl. Castell’Alfero) e 36,56 metri nel giavellotto allieve per Anna Bertin (Atl. Pinerolo).

Nella categoria cadette bella gara sugli 80 metri vinta da Agnese Musica (Novatl. Chieri) con 10.06 (+1.7) davanti a Rachele Torchio (Hammer Team) con 10.09 (+1.7) e ad Alice Gaggini (Atl. Venaria Reale) con 10.13 (+1.7): per Torchio si tratta di un miglioramento di 13 centesimi, per Gaggini di ben 62 centesimi. Ancora in evidenza poi Annalisa Pastore (Bugella Sport) che si aggiudica i 300hs in 46.41, migliorando nettamente il precedente primato di 47.17, e il giavellotto, anche in questo caso migliorandosi e portando il proprio primato personale a 42,57.
Al maschile 9.72 (+1.7) per Danilo Romano (Atl. Strambino) che precede i compagni di club Gabriele Condio (9.87) e Mattia Merlo (9.99). Nel lungo 4,86 (-0.9) per Luca Bertoldo (Atl. Ivrea).

IL VIDEO DEL SALTO A 7,54 DI ELIAS SAGHEDDU
 
Pubblicato da Elias Sagheddu su Domenica 19 luglio 2020


File allegati:


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate