Domani il Golden Gala con Crippa e Benedetti

30 Maggio 2018

Domani sera all'Olimpico di Roma torna il Golden Gala Pietro Mennea che propone al via Yeman Crippa nei 1500 metri - in gara anche Mohad Abdikadar - e Giordano Benedetti negli 800


 

Sono partiti oggi alla volta della capitale Yeman Crippa (Fiamme Oro) e Giordano Benedetti (Fiamme Gialle), i due trentini attesi al via del Golden Gala Pietro Mennea, la tappa italiana di Diamond League in programma domani sera all'Olimpico di Roma. E con loro sul frecciargento c'era anche l'aviere Mohad Abdikadar, il laziale di origine somala da due anni di casa a Trento per allenarsi con Yeman Crippa sotto lo sguardo di coach Massimo Pegoretti: per entrambi domani l'appuntamento è con i 1500 metri, mentre per Benedetti sarà impegno sugli 800, dopo il debutto con successo di Savona di settimana scorsa.

 

L’eco della migliore prestazione italiana under 23 dei 10.000 è ancora roboante per Yeman Crippa. Il 27:44:21 di Londra ha incorniciato un inizio di stagione superlativo per il trentino delle Fiamme Oro, campione europeo under 23 dei 5000, specialità che quest’anno l’ha già visto ritoccare il primato di categoria a Palo Alto con 13:18.83. A Roma, Crippa proverà a sfruttare sui 1500 la sua condizione brillante per battersi al meglio in una competizione che potrebbe vivere del confronto tra l’oro e l’argento dei Mondiali di Londra, i keniani Elijah Manangoi e Timothy Cheruiyot. Il miglior 1500 corso da Crippa è il 3:38.37 di Padova nel luglio 2016: primato a rischio.

E nel doppio giro di pista, Giordano Benedetti(Fiamme Gialle) si riaffaccia sull’anello che segnò la sua migliore prestazione di sempre, nel 2013, con il quarto posto in un sorprendente 1:44.67. Mercoledì scorso ha dato il via al suo 2018 con l’1:47.97 di Savona. 

 

GOLDEN GALA - Tutti gli italiani in gara

 

GOLDEN GALA, I VINCITORI ITALIANI NELLE GARE INTERNAZIONALI
1980: Pietro Mennea (200), Sara Simeoni (alto)
1982: Alberto Cova (3000)
1983: Pietro Mennea (200), Alberto Cova (3000), Agnese Possamai (3000)
1987: Antonella Capriotti (lungo)
1988: (Verona) Alessandro Lambruschini (3000 siepi), Patrizia Lombardo (100 ostacoli)
1990: (Bologna) Salvatore Antibo (5000), Francesco Panetta (3000 siepi), Nadia Dandolo (5000)
1991: Gennaro Di Napoli (1500)
1992: Andrea Benvenuti (800), Gennaro Di Napoli (1500)
1993: Alessandro Lambruschini (3000 siepi)
1994: Roberta Brunet (3000)
1995: Andrea Giocondi (800), Fiona May (lungo)
1996: Giuseppe D’Urso (800), Alessandro Lambruschini (3000 siepi)
1997: Fabrizio Mori (400 ostacoli)
2007: Andrew Howe (lungo)
2009: Antonietta Di Martino (alto)
2011: Andrew Howe (200 non-DL)

TV - Diretta sulle reti RAI per il Golden Gala. La prima parte sarà dalle ore 20.00 alle 20.25 su RaiSport, per proseguire dalle ore 21.05 e fino alle 22.30 su Rai 2. La trasmissione sarà disponibile gratuitamente su tutte le piattaforme: terrestre, via satellite e in diretta streaming sul web, all’indirizzo www.raiplay.it.

ORARIO/Timetable - ISCRITTI/Entries - RISULTATI/Results - TUTTE LE NOTIZIE/News - LA GUIDA GARA PER GARA

LA BIGLIETTERIA ONLINE

GOLDEN GALA 2018 | TUTTE LE PROMOZIONI SPECIALI



Condividi con
Seguici su: