Davide Manenti nella Storia

14 Ottobre 2019

I piemontesi ai Mondiali di Doha


 

Venerdì 4 ottobre a Doha la 4x100 azzurra in batteria con Cattaneo, Jacobs, Davide Manenti e Tortu dopo nove anni stabilisce il nuovo record italiano 38”11 contro 38”17, purtroppo è solo il decimo tempo non sufficiente per entrare in finale e, quindi, accedere alle Olimpiadi di Tokyo.

Diversa sorte per la 4x400 maschile che centra la finale e quindi le Olimpiadi in 3’01”60 a pochi centesimi dal record italiano di 3’01”37, sesta poi in finale in 3’02”78; Michele Tricca resta in panchina, ma, si spera, andrà a Tokyo.

Esordio per la 4x400 mista col nostro Brayan Lopez in ultima frazione è la prima delle escluse dalla finale col tempo di 3’16”52 , 36 centesimi più del Belgio, ottavo.

Poco fortunate le prove degli altri tre piemontesi in gara, Stefano Sottile nell’alto è 16esimo non va oltre i 2,26, Daisy Osakue nel disco è 20a si ferma a 57,55, Linda Olivieri è 28a nei 400 hs in 56”82.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate